Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By motogp.com

Lowes, è il più veloce della FP3 inglese

Il pilota di casa segna il miglior crono delle terze libere a Silverstone davanti a Nakagami. Baldassarri è settimo e il miglior italiano.

La FP3 della categoria intermedia va in scena per ultima nel sabato mattina inglese e il migliore si conferma Sam Lowes. La pioggia arriva sul circuito nel Northamptonshire e le ultime libere della cilindrata 600cc si svolgono in parte sul bagnato.

I piloti della classe mediana entrano in pista e il primo miglior tempo a referto è quello di Alex Marquez, Estrella Gallicia 0,0. La classifica si stabilizza con il nuovo primato di Takaaki Nakagami che mette a referto il tempo di 2:08.348s al quale si accoda Jonas Folger, Dynavolt Intact GP e Tom Luthi, scuderia Garage Plus. Il migliore del venerdì, Lowes e pilota Federal Oil Gresini è quarto mentre il più veloce degli italiani nella fasi iniziali di FP3 è Mattina Pasini, portacolori Italtras con Lorenzo Baldassarri, Forward Racing, leggermente più arretrato. Il pilota VR46 si rifarà fino ad entrare nelle dieci posizioni finali.

Dopo dieci minuti dall’inizio della terza sessione di libere, la pioggia diventa ancora protagonista delle prove della Moto2™ e tutti i piloti entrano ai box. Le precipitazioni durano pochi minuti prima di offrire una nuova tregua ma caratterizzata dall'abbassarsi della temperatura e alcuni piloti si avventurano in pista, tra di loro c'è proprio il portacolori del team Gresini numero 22.

Le condizioni della pista migliorano ed è proprio Lowes che strappa il primato provvisorio a Nakagami com il suo miglior passaggio di 2:08.194s mentre continuano le difficoltà di Alex Rins delle scuderia Paginas Amarillas HP 40. Il secondo in campionato sembra accusare i postumi del recente infortunio alla clavicola e quando mancano 12 minuti alla fine è ventiquattresimo.

Al termine del tempo utile il pilota britannico migliora ancora il suo primato e sigla il tempo di 2:07.564s che sarà il migliore delle libere. Dietro le posizioni non mutano se non per la conquista del quarto posto da parte di Johann Zarco, leader iridato del team Ajo Motorsport che nelle prime sessioni non ha brillato.

Primo degli italiani Lorenzo Baldassarri settimo oltre 1.2s dalla vetta mentre Simone Corsi, Speed Up Racing è stato vittima di una caduta alla curva 12, già teatro di molti fuori pista nelle libere delle tre classi.

I tempi delle terze libere della sono consultabili qui.

Le qualifiche della classe intermedia inizieranno alle 14.35 ore locali.

Consigliati