Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
8 giorni fa
By motogp.com

Bastianini, miglior tempo della FP1 a Misano

Il tredicesimo GP dell’anno si apre con le prime libere della classe leggera, il romagnolo del team Gresini è il più veloce della FP1.

La prima sessione di libere a Misano si chiudono con il miglior crono di Enea Bastianini, portacolori del team Gresini e quarto in classifica iridata.

Un cielo limpido e una temperatura di oltre venti gradi accolgono i protagonisti della classe leggera sul tracciato adriatico. Le prime prove della mattinata sono quelle della Moto3™ e da subito tutti i piloti entrano in pista. Problemi tecnici a metà del primo passaggio per Fabio Quartararo, il pilota Leopard Racing è costretto ad abbandonare la moto a bordo pista dopo una vistosa fumata bianca. La prima sessione è sospesa per diversi minuti a causa dell’olio spruzzato sull’asfalto dalla KTM nero celeste numero 20.

Da segnalare un giovane corridore italiano esordiente nella classe leggera, Alex Fabbri che però cadrà a metà della prima sessione. Nulla di grave per l'esordiente del team Minimoto Portomaggiore. Presente anche Stefano Manzi, Mahindra Racing, grande protagonista della gara a Silverstone con il recupero dalla trentaquattresima alla quarta piazza finale.

Il primo tempo di riferimento lo segna Enea Bastianini, 1:44.952s per il pilota del team Gresini che ha recentemente annunciato il cambio di scuderia e per la prossima stagione vestirà i colori del Estrella Galicia 0,0. Al pilota di casa risponde subito il leader iridato Brad Binder, sempre più l’uomo classe. Dietro Joan Mir, Leopard Racing e Jorge Navarro, secondo in campionato e portacolori Estrella Galicia 0,0. Gli altri italiani, quando mancano 20 minuti alla fine della prima sessione sono leggermente distaccati. Andrea Locatelli, numero 55 Leopard, Niccolò Antonelli, Ongetta-Rivacold e Francesco Bagnaia, Gaviota Spar Mahindra sono settimo, undicesimo e dodicesimo.

Per i portacolori dello Sky Team VR46 la prima parte di FP1 non è da prime posizioni, Nicolò Bulega è il migliore, nono quando mancano 13 minuti alla fine mentre Binder migliora ancora, 1:43.801s mentre alle sue spalle si pine Mir poi Bastianini e Navarro.

Nelle battute finali si pone in testa alla tabella tempi Jakub Kornfeil, Dive M7 Sic con il tempo di 1:43.588s ma è il numero 33 del team Gresini a segnare il miglior corno delle FP1 chiudendo il suo giro in 1:43.188s. Binder, afflitto da problemi meccanici, cede la terza piazza anche a Phillip Oettl, portacolori Schedl GP a chiudere la top five Mir, a 0,693s da Bastinaini. Migno, Bulega e Antonelli entrano nelle prime dieci posizioni con Bagnaia tredicesimo.

I tempi della prima sessione di libere per la Moto3™ sono consultabili qui.

Alle 13.10 locali prenderà il via la FP2.

Consigliati