Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Avintia Racing

Fores: “Il braccio destro mi faceva molto male”

Nel suo debutto in MotoGP™, il pilota spagnolo è stato costretto al ritiro a causa di problemi fisici e tecnici.

La prima gara in MotoGP™ è stata complicata per Xavi Fores. Il pilota World Superbike fa il suo ingresso nella classe regina con i colori del team Avintia Racing e a Misano corre in sostituzione di Loris Baz. Dopo sedici giri però è costretto a lasciare afflitto dal dolore e dall’indolenzimento dell’avambraccio destro. I freni in carbonio di un prototipo di una MotoGP™ sono molto diversi da una derivata di serie e l’adattamento del pilota Barni Racing non è stato facile. Tutto questo sommato alla tensione della gara e a qualche problema tecnico sull’anteriore. Per il GP d’Aragona dovrebbe tornare il transalpino ma il parere definitivo è posticipato solo ai giorni immediatamente precedenti alla quattordicesima prova dell’anno.

Xavi Fores: “Sono partito abbastanza bene però ero molto più lento in gara rispetto a tutto il fine settimana. Ho dovuto forzare molto con il freno anteriore e le gomme hanno sofferto molto, tutto questo mentre il braccio destro si affaticava di giro in giro. Non riuscivo a tenere la traiettoria e alla fine ho pensato potesse essere pericoloso continuare. È stato un GP complicato però mi è servito molto guidare la Desmosedici in ottica WorldSBK. Se in futuro avrò ancora l’opportunità credo che le mie prestazioni saranno leggermente migliori. Voglio ringraziare la scuderia per l’occasione datami”.