Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By Monster Yamaha Tech3

Pol Espargaro: “Ammetto che è stata una gara impegnativa”

Dopo un inizio GP da protagonista il pilota Tech3 conclude la gara a Misano al nono posto.

Pol Espargaro firma in nono posto al GP di San Marino e punta al primato dei piloti satellite. Dopo un fine settimana di alto livello dove il numero 44 del team Yamaha Tech3 ha raggiunto anche la prima posizione nelle libere, la gara adriatica si conclude con un solido ingresso nelle prime dieci posizioni per il pilota di Granollers. Partito dalla quarta fila ha lottato con il fratello Aleix della scuderia Suzuki Ecstar, con Cal Crutchlow (LCR Honda) e con Michele Pirro, Ducati Team non riuscendo ad avere la meglio sui due sotto la bandiera a scacchi ma beneficiando della caduta proprio del pilota di Hamamatsu. La distanza dalla prima posizione in classifica dei piloti non ufficiali, ora occupata dal britannico su Honda, è di quattro punti.

Pol Espargaro: “Ho fatto del mio meglio ma devo ammettere che è stata una gara impegnativa, anche dal punto di vista fisico. È stato difficile anche superare Aleix perché la sua moto sembrava molto più veloce della mia. Ho fatto alcuni piccoli errori, ma alla fine il piazzamento finale mi permette di arrivare ad Aragon provando a tornare il migliore dei satellite”.

Consigliati