Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
1 giorno fa
By motogp.com

Lorenzo: “Spero di essere più veloce domani”

Lorenzo chiude le prima libere aragonesi al settimo posto, molti problemi alla sua M1 non gli consentono di tenere il passo dei più veloci.

Un inizio difficoltoso quello di Jorge Lorenzo al GP d’Aragona. Il pilota Movistar Yamaha chiude la FP2 con il settimo miglior tempo senza le migliori sensazioni soprattutto con le gomme. Il corono più basso del maiorchino è 1:48.914s distante di oltre 0,4s dalla vetta. Le gomme lo fanno dannare ma confida nel miglioramento per il sabato di qualifica.

Jorge Lorenzo: “Una primo giorno abbastanza difficoltoso. Poche cose sono andate per il verso giusto. Le gomme, soprattutto: non avevo la miglior sensazione con la ruota davanti e ho rischiato anche la caduta. Nel pomeriggio le cose non sono migliorate, questa volta i problemi sono stati sulla gomma posteriore. Abbiamo usato tre pneumatici e il primo, a mescola intermedia, mi causava molte vibrazioni. Spero che domani tutto vada meglio e di poter essere più veloce”.