Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Lowes è il migliore della FP1 ad Aragon

Al MotorLand il più veloce della prima sessione di libere Moto2™ è il britannico del team Gresini davanti a Folger e a Nakagami. Corsi è 4°.

Le libere della categoria mediana sono le terze che prendono il via nel venerdì mattina al MotorLand. Sam Lowes della scuderia Federal Oil Gresini sigla il miglior tempo davanti a Jonas Folger, Dynavolt Intact GP e Takaaki Nakagami, Idemitsu Honda. Johann Zarco, leader iridato è sesto.

Inizia la FP1 della classe intermedia sull’asfalto d’Aragona. Fasi iniziali di sessione che partono sotto un tiepido sole. In questa parte di spagna lo sbalzo termico tra mattina e pomeriggio più essere notevole e le prime sessioni della mattina sono state caratterizzate da una media temperatura ora in grande aumento.

Da segnalare per questo GP la presenza di Tetsuta Nagashima, secondo pilota Ajo Motorsport, la scuderia del leader iridato Zarco.

Proprio lui vuole da subito essere il miglior e si pone al comando della tabella tempi con il crono di 1:55.261s. Il transalpino è seguito da Sam Lowes, ora quarto iridato mentre al comando sale il terzo in classifica generale, Tom Luthi che con il tempio di 1:55.016s strappa momentaneamente la vetta al pilota di Cannes.

Jonas Folger e Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda) chiudono le prime sei posizioni prima di essere scavalcati da Simone Corsi di team Speed Up Racing e da Sandro Cortese, compagno di box Dynavolt GP di Folger.

Zarco torna primo e ferma il cronometro sull’ 1:54.486s, questo tempo gli consentirà di comandare la classifica per la fase centrale di FP prima di cedere al miglior passaggio di Lowes: 1:54.461s e nuovamente spodestato da Folger. A meno conque minuti dalla fine il pilota britannico trova la via del primato ma Folger non molla ed è nuovamente primo mentre Corsi è terzo. Alex Rins, paginas Amarillas HP 40 e secondo in classifica iridata è settimo e finirà la prima sessione in questa posizione.

La sfida Lowes-Folger prosegue fino allo scadere del tempo e il numero 22 Gresini ha la meglio sul tedesco grazie al passaggio chiuso in 1:53.767s che sarà il miglior tempo della mattinata. Al terzo posto sale Nakagami che costringe Corsi alla quarta posizione della FP1. Poi Cortese, Zarco e Luthi. Franco Morbidelli, Estrella Galicia 0,0, è ottavo. Lorenzo Baldassarri (Forward Team) e vincitore dell’ultimo GP a Misano è dodicesimo.

Da registrare la caduta del pilota romano e di Miguel Oliverire (Leopard Racing) e alla curva 3. Quest’ultimo è stato trasportato al centro medico del circuito per accertamenti.

I tempi della prima sessione di libere della classe intermedia sono consultabili qui.

La FP2 scatterà alle 15:05 locali.

Consigliati