Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By Octo Pramac Yakhnich

Petrucci: “Soffriamo il degrado della gomma dietro”

Il pilota Octo Pramac è il secondo miglior ducatista nel primo giorno al MotorLand e firma il nono tempo delle libere.

Il venerdì aragonese di Danilo Petrucci si chiude con il raggiungimento dell’obbiettivo primario e il portacolori del team Octo Pramac Yakhnich entra nelle migliori dieci posizioni siglando il nono tempo. La distanza dalle Honda, dominatrici delle libere e dalle Yamaha, è da prendere in considerazioni. Il miglior crono di Petrucci è 1:49.065s arrivato al sedicesimo passaggio della FP2 e di solo 0.095s dal tempo di Hector Barbera che con GP14.2 del team Avintia Racing è risultato essere il più veloce in sella alla moto di Borgo Panigale. Messo nel mirino il pilota spagnolo potrebbe essere di ‘Petrux’ il primato tra i desmodromici nel sabato di qualifiche.

Danilo Petrucci: “Sono abbastanza contento perché siamo molto vicini agli altri e sono tornato dove vorrei e dovrei essere. Mi piace questa pista e la moto non è male. Soffriamo però il degrado della gomma dietro e su questo dovremo lavorare per domani. C’è ancora un po’ di margine e per questo sono soddisfatto. Devo fare però molta attenzione perché non riesco a portare la gomma posteriore alla temperatura ideale”.