Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
26 giorni fa
By motogp.com

Primato di Nakagami nel venerdì aragonese

Il pilota nipponico è il migliore delle prime libere ad Alcañiz, Lowes è secondo davanti a Luthi. Baldassarri quinto. Zarco solo ottavo.

Support for this video player will be discontinued soon.

Nakagami è il più veloce delle prime libere al MotorLand

La classe intermedia scende in pista per ultima nelle libere del pomeriggio al MotorLand e il più veloce è Takaaki Nakagami della scuderia Idemitsu Honda. Il corridore nipponico segna il primato della FP2 e dietro di lui conquista il secondo posto Sam Lowes (Federal Oil Gresini) mentre Thomas Luthi, portacolori Garage Plus, è terzo. Johann Zarco, leader della classe e pilota Ajo Motorsport è ottavo. Bene Lorenzo Baldassarri (Forward Racing), il vincitore del GP di San Marino chiude le prime cinque posizioni della combinata.

Support for this video player will be discontinued soon.

Nakagami: "Per noi un buon avvio"

Le condizioni del tracciato sono stabili, il cielo è diventato velato la temperatura dell’aria e dell’asfalto sono di circa 20 e 30 gradi. La FP1 ha visto il primato Lowes. Il pilota del team Gresini attualmente è quarto in classifica iridata e in questo inizio di GP dimostra la volontà di risalire la china e diventare uno dei protagonisti della categoria di mezzo quando al termine mancano cinque spegnersi di semaforo. Lowes però deve fare i conti con Jonas Folger, quinto e tra i più veloci al MotorLand.

Support for this video player will be discontinued soon.

Lowes: "La mia posizione è molto importante"

Il tempone del portacolori Marc VDS dura per molti giri mentre cade alla curva 7 Mattia Pasini (Italtrans Racing) senza conseguenze, Marc Marquez, compagno di box di Morbidelli sale in quarta posizione davanti a Nakagami.  Alex Rins, secondo in classifica iridata e molto vicino al leader della classe Johann Zarco è dodicesimo quando mancano sette minuti alla fine delle prove e concluderà il suo GP non brillando al 14esimo posto.

Il tempone del portacolori Marc VDS dura per molti giri mentre cade alla curva 7 Mattia Pasini (Italtrans Racing) senza conseguenze, Marc Marquez, compagno di box di Morbidelli sale in quarta posizione davanti a Nakagami.  Alex Rins, secondo in classifica iridata e molto vicino al leader della classe Johann Zarco è dodicesimo quando mancano sette minuti alla fine delle prove e concluderà il suo GP non brillando al 14esimo posto.

Il domino dell’italiano si estende fino alla battute finali, quando salgono in cattedra prima Tom Luthi e poi definitivamente Nakagami. Il pilota Honda firma il tempo più veloce della FP2, 1:53.792s migliorato a 1:53.702s che allo sventolare della bandiera a scacchi sarà il migliore del primo giorno aragonese.

Support for this video player will be discontinued soon.

Luthi: "Dobbiamo ancora trovare il ritmo migliore"

Nel frattempo Morbidelli è superato al quarto posto dal connazionale Baldassarri. Il vincitore di Misano sarà quinto in classifica combinata e Simone Corsi, Speed Up Racing, sesto con Folger e Zarco rispettivamente settimo e ottavo.

I tempi delle libere Moto2™ sono consultabili qui.

Support for this video player will be discontinued soon.

#AragonGP: FP2 Moto2™

Sabato la terza sessione alle 10:55 locali.

Consigliati