Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
24 giorni fa
By Monster Yamaha Tech3

Smith: “Ho lavorato duro”

Il pilota Monster Yamaha torna in pista dopo l’infortunio, è pronto per il GP del Giappone, prima tappa del triplete asiatico.

Bradley Smith rientra per la trasferta asiatica e si prepara per il GP del Giappone. Nelle ultime settimane britannico della scuderia Tech3 è rimasto a bordo pista a causa dell’infortunio procuratosi nella 8 Ore di Oschersleben. Il 25enne pilota Yamahe è stato vittima di una caduta nelle prove della gara di regolarità che gli ha causato la rottura del femore. Rimpiazzato dal pilota WordlSBK Alex Lowes adesso è pronto per il rientro dopo oltre un mese di intenso programma di recupero e tre GP persi.

Bradley Smith: “Sono veramente contento di rientrare e correre ancora sulla mia M1. Ammetto che mi è servito anche vedere le gare da spettatore. È stato un lungo periodo dove ho lavorato duro nella riabilitazione per essere pronto il prima possibile e aver la possibilità di essere competitivo. Il tempo di pieno recupero è molto più lungo ma ho avuto il via libera dei medici e sono impaziente di volare in Giappone”

Consigliati