Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By Monster Yamaha Tech3

Smith: “Sono entusiasta di tornare”

Il pilota britannico rientra per il triplete e, dopo il grave infortunio a Oschersleben, torna in sella alla sua M1.

Bradley Smith torna in pista e dopo la lunga defezione causata da un grave infortunio sarà al via del GP del Giappone previsto per venerdì 14 ottobre. La convalescenza e il recupero sono finiti dopo che il pilota Monster Yamaha a metà estate si è rotto il femore nel corso delle libere della 8 Ore di Oschersleben, corsa con il team ufficiale di Iwata. L’unico obiettivo dell’inglese, in mancanza del 100% della condizione fisica dopo oltre due mesi di stop, sarà riuscire a finire la gara.

Bradley Smith: “Sono entusiasta di tornare sulla mia M1, anche se sarà una prova impegnativa sono determinato a fare del mio meglio. Sarà la prima volta che posso guidare dopo sette settimane e mi ci vorrà un po’ di tempo per adattarmi. Trovare le migliori sensazioni e portare a termine il GP saranno gli obiettivi del primo fine settimana del triplete. Il Giappone è un posto speciale, è la casa della nostra moto e lì ho vinto la 8 Ore di Suzuka, inoltre i tifosi sono molto calorosi. Non mi faccio illusioni, so che il fine settimana sarà in salita e impegnativo fisicamente; il Twin Ring è un tracciato impegnativo fisicamente ma sono certo che potremo iniziare bene questa trasferta in estremo oriente prima di arrivare a Phillip Island”.

Consigliati