Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 ore fa
By motogp.com

Moto2™, a Phillip Island la partita è aperta

È rimasto l’unico titolo iridato da assegnare nel 2016. Si rinnova il duello Zarco-Rins.

La classe di mezzo è l’unica nel Campionato del Mondo MotoGP™ 2016 ad essere ancora alla ricerca di un re. Johanna Zarco sembrava destinato a dominare incontrastato la categoria ed essere il primo doppio campione in Moto2™ per due stagioni consecutive. Fino ad ora così non è stato e nonostante il suo primato in classifica il transalpino ha più volte subito il ritorno degli avversari per poi riprovare la fuga. Il pilota Ajo Motorsport è attualmente primo con 222 punti, 21 in più del rivale Alex Rins (Paginas Amarillas HP 40) e a Phillip Island nel 2015 arrivò settimo partendo dalla stessa posizione allo spegnersi del semaforo.

Di altro spessore la passata gara australiana del corridore barcellonese: Rins vinse dopo aver firmato il primo tempo nel sabato di qualifiche. Sarà uno stimolo e un punto di partenza importante per il pilota catalano, in ombra nella recente gara in Giappone dove ha ceduto il passo anche a causa di una caduta nelle prime libere.

Sam Lowes centrò la piazza d’onore l’anno scorso in Australia e ha perso la terza posizione in classifica iridata al Twin Ring. Per il britannico del team Gresini la gara a Motegi è finita con una caduta e adesso è quarto a 162 punti, 17 in meno di Tom Luthi (Garage Plus).

L’elvetico si è imposto nella gara giapponese dopo aver fatto bene per tutto il fine settimana. Risultato che gli è valso il terzo posto iridato. L’imperativo è non ripetere la gara del 2015 a Phillip Island, chiusa in quindicesima posizione.

Sul podio a Motegi Franco Morbidelli (Estrella Galicia 0,0), anche per lui la gara australiana del 2015 non è stata tra quelle da ricordare ma in questa stagione deve proseguire con la costanza di risultati se vuole non solo tenere a distanza Takaaki Nakagami (Idemistu Honda) che lo incalza al sesto posto iridato a soli nove lunghezze, ma con i suoi 157 punti il romano può benissimo metter nel mirino la terza posizione occupata da Lowes: i punti da assegnare sono ancora 75 e tra il britannico e Morbidelli ce ne sono 22.

A Phillip Island la classe intermedia scenderà in pista venerdì 21 ottobre con l'ultima sessione di prove libere della mattinata; saranno le 11:55 locali, le 2:55 italiane.