Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By motogp.com

La classe leggera è pronta per Phillip Island

La Moto3™ alla penultima prova stagionale, chiusa la corsa al titolo si apre quella per il secondo posto.

Il Campionato del Mondo Moto3™ è alla sua sedicesima prova stagionale e la classe leggera arriva sulla pista di Phillip Island dopo aver già trovato un dominatore, Brad Binder del team Red Bull KTM Ajo. Il sudafricano è stato incornato campione del mondo ad Aragon e nella recente gara a Motegi è arrivato secondo provando a battere sul rettilineo del traguardo Enea Bastianini (Gresini Racing) ma senza riuscirci. Binder comanda la classifica iridata con 269 punti e un vantaggio ormai incolmabile. L’anno scorso centrò il podio sulla pista di Beach Road dopo essere partito dalla terza fila.

Enea Bastianini è il pilota del momento e in Giappone ha vinto la sua prima gara della stagione, meritata e attesa dopo cinque podi stagionali. Il riminese ora è a 164 punti e distanzia il suo principale inseguitore, Jorge Navarro di 21 punti. Nel 2015 non portò a termina la gara australiana dopo essere partito dalla nona fila.

Per Navarro, pilota Estrella Galicia 0,0, la corsa al secondo posto è tutt’altro che finita. La scorsa stagione fu escluso dal podio australiano e la recente gara in Giappone si è conclusa al primo giro a causa di un incidente. A Phillip Island per riprovarci.

Dietro di lui in grande ascesa Nicolò Bulega. Il neo diciassettenne dello Sky Team VR46 è arrivato terzo a Motegi dopo un fine settima a da protagonista sorprendendo tutti per il suo rapido adattamento ad una pista per nulla famigliare. Ora ha 129 punti e in Australia potrebbe provare a ripetere la bella prestazione e allungare non solo nella primato di ‘Rookie of The Year’ ma anche provare a raggiungere il terzo posto iridato finale.

Bulega è inseguito nella corsa ad essere il miglior esordiente da Joan Mir (Leopard Racing) a 124 punti e da Fabio di Giannantonio del team Gresini a 122 lunghezze iridate. Il ring sulla costa sarà perfetto per la sfida tra rookie.

La quarto di litro scenderà in pista venerdì 21 ottobre per la prima sessione di libere saranno le 10:00 locali e la una in Italia.

Consigliati