Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

#StatAttack: tutto aperto in Moto2™, è tempo di Australia

La cilindrata intermedia è oltre l'equatore per l’ultimo titolo iridato da assegnare nel 2016. Date e numeri della 600cc a Phillip Island.

• Johann Zarco ha conquistato un podio sulla pista del Victoria, terzo in 125cc nel 2011 partendo dalla pole. Uscito dalla corsa nel 2014 e nel 2013 a causa di una caduta, l’anno scorsa ha terminato la gara al settimo posto una settimana dopo aver vinto il titolo iridato della classe intermedia in Giappone.

• Negli ultimi tre anni Alex Rins è arrivato sul podio di Phillip Island con una vittoria e un terzo posto in Moto3™ e un successo in Moto2™ la scorsa stagione, partendo dalla pole. È l’unico pilota nella categoria ad aver già vinto a Beach Road.

• Due anni fa Sam Lowes è arrivato quinto in Australia, il miglior risultato della sua stagione da rookie in Moto2™. L'anno scorso è arrivato secondo in sella alla Speed Up.

• Tom Luthi ha conquistato il titolo iridato nel 2005, classe 125cc, vincendo proprio la gara a Phillip Island. È arrivato secondo in Moto2™ nelle gara del 2013 e del 2014 mentre l’anno scorso è caduto quando era secondo finendo la sua prova come quindicesimo.

• Sandro Cortese ha vinto due volte nella classe leggera in Australia, in 125cc nel 2011 e in Moto3™ nel 2012. L'anno scorso è caduto nel corso del quindicesimo giro al tornantino Honda, era sesto.

• Alex Marquez ha stabilito un nuovo record sul giro nella gara Moto3™ a Phillip Island nel 2013. Nel 2014 si è qualificato in pole e ha concluso la sua prova come secondo a soli 0,029 secondi dal vincitore Jack Miller. L’anno scorso è arrivato nono partendo dal diciottesimo posto.

• Oltre a Luthi, Cortese e Rins altri piloti nella classe hanno fatto loro il GP d’Australia: Julian Simon (2009 in 125cc) e Miguel Oliveira (2015 in Moto3™).

• L’anno scorso Lorenzo Baldassarri è arrivato terzo a Phillip Island, il suo primo podio che ha fatto di lui il pilota italiano più giovane ad entrare nelle posizioni che contano della classe di mezzo dopo Marco Melandri.

• Nel 2015 Jonas Folger è stato costretto al ritiro in Australia quando mancavano tre giri alla fine. Una gomma sgonfia lo ha costretto ad uscire di scena quando era in lotta per il podio.

Consigliati