Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
28 giorni fa
By motogp.com

FP3 a Phillip Island: Marquez primo ma ancora pioggia

A Phillip Island il neo campione è il più veloce della FP3 e delle combinata. Rossi e Lorenzo in Q1. Dovizioso e Petrucci sono 4° e 9°.

#AustralianGP: FP3 MotoGP™

La terza sessione di libere MotoGP™ al GP d’Australia si chiude con il miglior crono di Mar Marquez. Il pilota Repsol Honda è il più veloce in una FP3 caratterizzata dal mutare repentino di condizioni climatiche. L’incertezza si abbatte anche sui pilota Movistar Yamaha, Valentino Rossi e Jorge Lorenzo si giocano l’accesso in Q2 partecipando alla Q1 così come Maverick Viñales (Suzuki Ecstar) caduto durante l’ingresso nei box.

Le condizioni della pista sono in netto miglioramento dopo le prime prove della classe leggera. Non piove, le nubi nascondono il sole e l’asfalto in molti punti è praticamente già asciutto ma la stabilità climatica durerà solo mezz’ora e poi sarà ancora bagnato. La terza sessione di libere è di un’ora a causa della cancellazione della FP2 di venerdì e tutti i piloti entrano in pista ansiosi di recuperare il tempo perso nel primo giorno a causa del meteo avverso. La maggior parte di loro ha scelto gomme intermedie, pochi altri direttamente le slick.

Nelle fasi iniziali molti corridori si mettono al comando della tabella tempi ma dopo dieci minuti dall’inizio della sessione Marc Marquez domina già la classifica con il crono di 1:33.304s seguito da Nicky Hayden. L’americano campione del mondo nel 2006 è stato chiamato a sostituire l’infortunato Dani Pedrosa con il team Repsol Honda. Da subito mostra un’ottima condizione pur restando staccato di circa 2 secondi dal compagno di box ma concluderà le libere come ottavo. Tra di loro, nei giri successivi, si inserisce Jack Miller, pilota di casa della scuderia Estrella Galicia 0,0 Marc VDS che ha chiuso il primo giorno come terzo.

Il migliore del venerdì è stato Cal Crutchlow (LCR Honda) ora è decimo dietro a Valentino Rossi, alla fine il britannico sarà 15esimo costretto alla Q1. Il Dottore ieri ha segnato il ventesimo tempo ma è stato colpito da una penalizzazione a causa della pressione non regolamentare della sua gomma anteriore. Jorge Lorenzo, suo rivale di box Movistar Yamaha, è ora 14esimo. I piloti Ducati sono competitivi, Andrea Dovizioso è quarto mentre Danilo Petrucci, ieri secondo, sembra un po’ più attardato in dodicesima posizione quando si arriva a metà della FP3; migliorerà.

Scivolata in imbocco di corsia dei box per Viñales mentre in pista cadono i due piloti Aprilia, Stefan Bradl e Alvaro Bautista, e Tito Rabat (Estrella Galicia 0,0). Quello che nessuno sperava si avvera e alcune gocce di pioggia iniziano a battere sul circuito di Beach Road ma la FP3 si chiuderà regolarmente nonostante le difficoltà rappresentata da una pista ancora bagnata.

A 22 minuti dalla fine affondo di Miller che strappa a Marquez il primato, 1:33.280s poi migliorato a 1:33.209s per il pilota Honda satellite ma il pilota HRC risponde ed è di nuovo al comando fermando il cronometro sull’1:33.155s prima che la pioggia aumenti di intensità e cristallizzi la classifica. Poi il sole torna a splendere e il vento inizia ad essere forte ma quasi tutti i corridori resteranno nei loro box.

A meno dieci minuti dalla fine solo Lorenzo è in pista e impegnato nel tentativo di recuperare dal fondo della classifica. Il pilota di Maiorca non ci riuscirà e sarà costretto a giocarsi le qualifiche in Q1 così come Rossi che scivolato oltre la top ten concluderà la sua FP3 in dodicesima posizione. Anche Viñales, rallentato dalla caduta, prenderà parte alla prime qualifiche. Dovizioso e Petrucci accederanno direttamente alle Q2 grazie al quarto e al nono tempo.

Alle 14:30 italiane la quarta sessione di libere, le 5:30 del circuito.

I risultati delle FP3 sono consultabili qui.

I migliori dieci della combinata accedono direttamente alle Q2, i restanti si giocheranno le altre posizioni in griglia nelle Q1 che inizieranno alle 15:10 ora locale, le 6:10 italiane. Alle 15:35 (6:35) le seconde qualifiche.

Consigliati