Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Crutchlow: “Sono in un buon momento della mia carriera”

Seconda vittoria della stagione per il portacolori LCR Honda, fugge e fa sua la gara a Phillip Island.

Cal Crutchlow è stato uno dei protagonisti del fine settimana a Phillip Island. Il britannico del team satellite Honda fa suo il GP d’Australia e sale per la seconda volta sul gradino più alto del podio in questa stagione. Il numero 35 è forte dal sabato di qualifiche che chiude al secondo posto e, dopo essere scattato dalla seconda casella in griglia di partenza, la sua è una progressione verso il successo. La vittoria si concretizza quando il leader della gara e neo campione del mondo Marc Marquez (Repsol Honda) cade. Crutchlow è primo e deve tenere a bada la rimonta di Valentino Rossi (Movistar Yamaha) arrivato fino al secondo posto. Ma la distanza tra i due sarà alla fine di oltre 4 secondi e il pilota LCR potrà essere il migliore a Beach Road in tutta tranquillità.

Support for this video player will be discontinued soon.

Crutchlow: "Una grande preoccupazione all'ultimo giro"

Cal Crutchlow: “Sono molto contento di questo risultato. Il mio passo su questa pista è stato il migliore degli ultimi tre anni e sono davvero soddisfatto della mia prova. Devo dire grazie al mio team per il lavoro fatto nel fine settimana e anche a Honda che ci ha aiutato molto. Ho spinto negli ultimi due giri, quando è calato il sole sapevo che dovevo mantenere in temperatura le gomme; ho tenuto un buon ritmo e mi hanno avvisato che Valentino stava recuperando. Sono in un buon momento della mia carriera, è bello poter vincere sul bagnato e anche sull’asciutto perché se vinci solo sulla pioggia poi la gente pensa che sei capace di farlo solo lì”.

Consigliati