Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 giorni fa
By Sky Racing Team VR46

Dopo il GP d’Australia, lo Sky Team VR46 èpronto al riscatto

A Sepang la scuderia italiana è alla ricerca della bella prova, la parola d'ordine: mettersi alle spalle la gara di Phillip Island.

Dopo le basse temperature australiane, lo Sky Racing Team VR46 è pronto ad affrontare il clima equatoriale dell’International Circuit di Sepang che questo fine settimana ospita il GP della Malesia, ultima tappa del trittico d'ottobre. Nicolò Bulega, Andrea Migno e Lorenzo Dalla Porta, vogliono lasciarsi alle spalle lo sfortunato fine settimana di Phillip Island e di tornare a lottare per importanti piazzamenti sull’asfalto completamente rinnovato del tracciato malese.

Bulega, per l'ultima volta in questa stagione, andrà alla scoperta di una nuova pista. Nonostante lo zero di domenica scorsa, il giovane rookie è ancora in vetta alla classifica riservata agli esordienti con 5 lunghezze di vantaggio rispetto ai suoi diretti avversari. Pronto a insidiarsi nelle posizioni di testa Migno che da qualche gara è una presenza fissa nel gruppo dei più forti. Al via del GP di Sepang, per la seconda volta nella sua giovane carriera, Dalla Porta, che vede sempre più vicina la Top10.

Andrea Migno: “La delusione di domenica si è trasformata in voglia di rifarsi, già da questa gara. La pista di Sepang mi piace e sono curioso di provare il nuovo asfalto. Abbiamo dimostrato a Phillip Island di saper stare con i più forti e possiamo fare lo stesso in Malesia”.

Nicolò Bulega: “Sepang coinciderà con l'ultimo esordio in questa stagione da Rookie: come sempre, sono curioso di scoprire il nuovo tracciato e di mettermi subito al lavoro per memorizzare curve e traiettorie. Il clima e le temperature saranno differenti rispetto al solito, ma questo non deve trasformarsi in uno svantaggio. Siamo alle ultime battute della stagione e non possiamo permetterci errori”.

Lorenzo Dalla Porta: “Domenica è stata una gara in salita, soprattutto dopo il ride through. E' stato davvero un peccato ricevere questa penalizzazione proprio quando ero nel gruppo di testa, ma queste sono le gare. Ho delle buone carte da giocarmi a Sepang e a Valencia per chiudere al meglio il 2016 con lo Sky Racing Team VR46”. 

Consigliati