Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Dovizioso: “Ci siamo adattati ad ogni situazione”

Il numero 4 centra la pole position nella qualifiche in Malesia, è la seconda dell’anno e potrebbe diventare il nono vincitore del 2016.

Il sabato di qualifiche al GP della Malesia si chiude nel segno di Adrea Dovizioso che conquista la pole position mettendo a referto il tempo di 2:11.485s, il migliore della giornata. Il forlivese fa tutto perfettamente e, su una pista di difficile lettura dopo la pioggia della mattinata, è imprendibile. I primi giri del numero 4  sono per testare le mescole soft, poi rientra ai box e sceglie la moto con le gomme più dure trovando poi il giro da primato. Una pole che arriva per la seconda volta nella stagione e, dopo il GP d’Olanda, Dovizioso partirà ancora davanti a tutti. Alla penultima gara dell’anno si potrà avere il nono vincitore stagionale diverso e la seconda vittoria Ducati?

Dovizioso: "Una strategia un po' strana"

Andrea Dovizioso: “Oggi praticamente è stata una sfida a causa della pioggia. Il grip è molto buono ma c’erano parti umide in traiettoria. Abbiamo dovuto adattarci ad ogni condizione e sono veramente contento di come abbiamo lavorato ai box. Sono stato in grado di fare un buon tempo sul giro con la gomma più dura e ma anche con la morbida. La mia strategia era fare delle qualifiche senza sosta ma poi ho pensato che forse sarei stato più lento. Sono rientrato, ho cambiato moto scegliendo la mescola più dura e alla fine il secondo passaggio è bastato per firmare la pole. Sull’asciutto invece non sono stato eccezionale, se ci sarà il sole spero di poter migliorare ma sul bagnato siamo competitivi”.