Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
6 giorni fa
By Repsol Honda Team

Pedrosa torna per l’ultima gara

Il portacolori Repsol Honda rientra dopo l’infortunio e l’operazione alla spalla: “Sono contento di tornare a correre”.

Dani Pedrosa torna in pista e correrà il GP di Valencia in programma da venerdì 11 novembre. Il pilota HRC ritorna dopo un lungo stop che gli ha fatto saltare praticamente tutto il triplete asiatico. La defezione è stata causata da un infortunio multiplo alla clavicola sofferto durante la prima prova della trasferta pacifica, il GP del Giappone. Dopo l’incidente, il corridore catalano è stato sottoposto ad un intervento chirurgico e adesso è pronto per tornare in sella alla sua RC213V. Lo stop di tre gare gli è costato anche una frenata in campionato dove ora è sesto con 155 punti. Nel 2015 Pedrosa fu uno dei protagonisti di testa nella gara al Ricardo Tormo, duellò con il compagno di scuderia Marc Marquez e alla fine arrivò terzo. Il numero 26 però è il pilota più di successo sulla pista di Cheste, essendo salito per 6 volte sul gradino più alto del podio.

L'infortunio di Pedrosa a Motegi

Dani Pedrosa: “Le ultime tre settimane non sono state facili. Non solo per il dolore ma anche perché ho dovuto seguire le gare da esterno su alcuni dei mie circuiti favoriti. Ad ogni modo, ho iniziato con la riabilitazione e la mia condizione è migliorata giorno dopo giorno fino ed essere pronto per Valencia. Tornare in pista è stato lo stimolo più importate nei momenti difficili. Non sono sicuro di come mi sentirò in sella ma sono contento di tornare. Il circuito Ricardo Tormo mi piace molto, ho dei ricordi fantastici ed è bello poter tornare davanti ai miei tifosi”.

Consigliati