Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By motogp.com

Aleix Espargaro: “Per me una stagione difficile”

Il portacolori Suzuki Ecstar intervistato a pochi giorni dall’ultimo GP dell’anno. L'anno prossimo sarà in sella all'Aprilia.

Support for this video player will be discontinued soon.

Aleix Espargaro: "La miglior stagione di Suzuki in MotoGP™"

Per Aleix Espargaro la gara al Ricardo Tormo di Valencia non sarà solo l’ultima dell’anno ma anche l’ultima in sella alla GSX-RR del team Ecstra. Lo spagnolo di Granollers infatti l’anno prossimo passerà alla scuderia Aprilia Gresini.

“Una stagione difficile”, commenta Espargaro. “Ho fatto molto fatica, soprattutto all’inizio, a prendere confidenza con la moto. Mi sono mancate le migliori sensazioni con la gomma anteriore”. Parlando del suo prototipo, “Suzuki è diventa una moto molto competitiva e credo che quest’anno sia stato il migliore per la Casa dall’inizio dell’era quattro tempi. Quando ho visto Maverick (Viñales, ndr) molto competitivo dall’inizio ho capito che avevamo una moto molto buona e potevamo avere delle buone possibilità di lottare per il podio in ogni GP”.

Prosegue: “Sto guidando il prototipo più completo da quando sono nel team, specialmente per quanto concerne il motore e la potenza, poi da quando abbiamo adottato il cambio ad innesti totalmente continui i progressi sono stati notevoli. Ora credo che Suzuki sia molto vicina a Honda e Yamaha”.

Termina con un pensiero al futuro. “La prossima stagione sarà interessante, Aprilia ha fatto grandi passi in avanti; in alcune gare Bautista è arrivato nelle prime sei posizioni. Sarà un piacere per me contribuire a questo sviluppo, credo che sarà lo stesso lavoro che abbiamo fatto con Suzuki per cercare di portarla nelle posizioni più alte”.

Consigliati