Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
11 giorni fa
By motogp.com

Lorenzo è il più veloce della mattinata a Valencia

La prima sessione di libere al Ricardo Tormo si chiude nel segno del maiorchino. Il Dottore è secondo davanti a Marquez.

Support for this video player will be discontinued soon.

#ValenciaGP: FP1 MotoGP™

Le Yamaha Movistar partono con il piede giusto al Ricardo Tormo di Valencia. Jorge Lorenzo segna il miglior tempo della mattinata e Valentino Rossi il secondo. Marc Marquez (Repsol Honda) è terzo.

Il clima favorevole continua ad accompagnare la mattinata ma la temperatura stenta ad alzarsi e quando partono le prime libere della massima cilindrata è di 13 gradi. Novità del GP è la partecipazione di Mika Kallio come wild card in sella alla KTM. La moto austriaca sarà protagonista a tempo pieno dalla prossima stagione e il pilota finlandese chiuderà la sua prima sessione al 22esimo posto, ma la discesa in pista sarà storica.

Subito al comando della tabella tempi di mette il campione del mondo Marquez mentre Rossi, vicecampione, ha qualche contrattempo tecnico ed prederà la via della pista dopo gli altri piloti. Andrea Iannone comanda la classifica nei passaggi successivi, per il pilota Ducati sarà l’ultima prova in sella alla moto di Borgo Panigale prima dell’approdo in Suzuki per l’anno prossimo. Autore del terzo tempo nelle fasi iniziali è proprio il portacolori Ecstar Maverick Viñales. A tempo scaduto i due saranno rispettivamente decimo e sesto.

Dopo venti munti il più veloce è Jorge Lorenzo, il maiorchino mette a referto il miglior tempo di 1:31.841s per poi essere costretto alla terza posizione dal nuovo crono di Marquez (1:31.488s) e dal quello di Pol Espargaro (Monster Yamaha); risponderà al connazionale del team HRC e alla fine sarà primo con il passaggio chiuso in 1:31.045s. Anche per il numero 99 sarà l’ultima gara con il team attuale, e l’anno prossimo dividerà il box Ducati con Andrea Dovizioso. Il forlivese, vincitore dell’ultimo GP a Sepang, sale in terza posizione a metà della sessione. Resterà tra i migliori cinque e terminerà come quarto.

Rossi prova a prendere confidenza con le mescole montate prima dell’uscita dai box e conclude la sua prova risalendo al secondo posto davanti a Marquez.

Dani Pedrosa (Repsol Honda) rientrante dall’infortunio alla spalla finirà la sua FP1 come dodicesimo davanti a Danilo Petrucci (Octo Pramac Yakhnich).

I piloti Aprilia Stefan Bradl e Alvaro Bautista, che saranno alla fine sedicesimo e diciassettesimo, sono scesi in pista sulla loro RS-GP con livree rosse in supporto alla fondazione umanitaria RED che combatte le gravi malattie nel continente africano.

I tempi della FP1 sono consultabili qui.

La seconda sessione di libere inizierà alle 14:05 locali.

Consigliati