Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By motogp.com

Crutchlow prende il volo a Brno

Il britannico si lascia alle spalle le prestazioni opache di inizio 2016 e fa sua la gara in Repubblica Ceca.

Tags MotoGP, 2017

Support for this video player will be discontinued soon.

MotoGP Rewind: una sintesi del #CzechGP

Dopo la vittoria di Jack Miller (Estrella Galicia 0,0) ad Assen la stagione sembra essere nel segno dei successi di corridori inaspettati e, a Brno, a tenere alto l’onore dei piloti non ufficiali ci pensa Cal Crutchlow. Il numero 35 fa suo il GP della Repubblica Ceca e fa sventolare ancora sul gradino più alto del podio l’Union Jack dopo il successo di Barry Sheene nel 1981, e di coincidenza, 35 anni più tardi.

Per il pilota LCR Honda, che a fine della stagione sarà anche il migliore dei satellite, una grande prova che cancella i dubbi e il ricordo delle opache prove di inizio stagione. La vittoria di Crutchlow arriva grazie alla giusta scelta di gomme, mescole da pioggia dure, che hanno anche portato anche Loris Baz (Avintia Racing) ad un passo dal podio.

Terzo Marc Marquez (Repsol Honda) mentre Valentino Rossi (Movistar Yamaha) conquista una bella piazza d’onore dopo un GP segnato dalla pioggia e che lo tiene in corsa nella sfida iridata.

Chi invece subisce una battuta d’arresto nel tentativo di riconfermarsi migliore della classe regina è il suo rivale di box Jorge Lorenzo; il maiorchino chiude 17esimo dopo un’altra gara con le peggiori sensazioni su pista bagnata.

Andrea Iannone del Ducati Team e vincitore del GP precedente sfiora l’impresa e solo l’eccessivo consumo delle gomme lo rilega all’ottavo posto dopo aver lottato per la vittoria.

Support for this video player will be discontinued soon.

#CzechGP: Gara MotoGP™