Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By Ducati Team

Lorenzo: “La cosa positiva, le Ducati sono state veloci”

Il maiorchono alla prima in rosso; l’evoluzione della GP17 continua così come il suo adattamento alla moto italiana.

Support for this video player will be discontinued soon.

Lorenzo: "La moto ha un grande potenziale"

Primi giri del 2017 a bordo della Ducati per Jorge Lorenzo, nel lunedì di Sepang il numero 99 mette a referto 45 passaggi e segna il diciassettesimo tempo. La classifica in questa apertura stagionale conta in modo relativo e la cosa più importante per il pentacampione è il ritorno in sella alla desmodromica, provata per pochissimo tempo a Valencia 2016. Il miglior crono di Lorenzo è 2:01.349s, abbastanza distante dal tempo del leader della tabella tempi, il collaudatore Ducati Casey Stoner; ma l’attenzione del neo ducatista è stata riposta sul nuovo prototipo e su alcune novità stagionali, ad esempio un nuovo tipo di scarico. Passo dopo passo, nel secondo giorno di test Lorenzo proseguirà l’approccio con una moto totalmente dall’unica guidata nella classe regina.

Jorge Lorenzo: “Su questa pista ho notato molta differenza rispetto alla moto con cui ho corso per nove stagione. Credo che per essere molto veloce devo fare due cose, la prima è adattare la moto paino piano al mio stile e le seconda farlo nel più breve tempo possibile. Per arrivare a questo step mi manca molto, più di quanto pensassi, ma è presto per fare conclusioni. È questione di ore in pista e di numero di giri per diventare veloce poco alla volta. La cosa più importante della giornata è che altre Ducati sono state le moto più veloci e questo significa che abbiamo tanto potenziale”.

Consigliati