Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Team Suzuki Ecstar

Iannone: “In generale bene, siamo sempre migliorati”

The Maniac chiude le prove australiana al dodicesimo posto e con una crescita che infonde fiducia.

Andrea Iannone lascia la pista di Phillip Island dopo dei buoni progressi con la sua GSX-RR. In classifica il pilota Suzuki Ecstar si ferma al dodicesimo posto ma solo dopo aver provato svariate soluzioni, soprattutto sul set-up.  Test eterogenei e 77 giri a referto con il miglior tempo di 1:29.547s, l’abruzzese si dice motivato e soddisfatto; in Qatar, tra tre settimane ulteriori risposte.

Andrea Iannone: “Devo dire che il test in generale è andato bene, siamo sempre cresciuti. Abbiamo provato molte novità e non è mai facile su una moto nuova, in una pista diversa. Tante cose cambiano. Tutto sta andando nel verso giusto. Abbiamo avuto qualche difficoltà a capire la strada, a capire come migliorare. Sono abbastanza soddisfatto anche se manca qualcosina. Arriveremo in Qatar con delle buone sensazioni, manderemo tanti dati in Giappone per capire ancora dove diventare più forti, siamo fiduciosi”.

Consigliati