Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Pull&Bear Aspar Team

Bautista: “Abbiamo lavorato sulla messa a punto”

Dopo gli ottimi tempi del secondo giorno di test australiani, lo spagnolo chiude più attardato in classifica combinata.

74 giri e il miglior tempo di 1:29.984s, Alvaro Bautista lascia Phillip Island con il diciannovesimo posto in classifica generale dei secondi test stagionali ma con tanto lavoro fatto sulla nuova moto; lo spagnolo è stato vittima anche di due cadute ma senza gravi conseguenze. Nel secondo giorno di prove il portacolori del team Pull&Bear Aspar brilla in classifica tempi, chiudendo il giovedì a ridosso delle prime cinque posizioni. La giornata seguente invece è nel segno dell’impegno su più fronti specialmente su messe a punto diverse delle due GP16 a disposizione; impegno che per Bautista proseguirà nei prossimi test a Losail.

Alvaro Bautista: “Sono stati test nei quali abbiamo trovato buone sensazioni. Abbiamo lavorato sulla messa a punto, tornando a quella del primo giorno di prove; è certo che abbiamo fatto dei passi in avanti importanti e ho aumentato il mio feeling con la moto. Ho provato a fare una lunga percorrenza ma il primo tentativo è stato ostacolato da un problema alla ruota davanti; con la gomma che ho montato dopo invece non avevo le stesse buone sensazioni. Alla fine abbiamo anche provato la seconda moto con una messa a punto diversa e in soli tre giri mi sono subito trovato bene; peccato che non avevamo più tempo; sarà una strada che dovremo percorrere nei futuri test”.

 

Consigliati