Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By motogp.com

Bulega il più veloce dei test di Valencia

L’appuntamento al Ricardo Tormo si chiude nel segno del pilota VR46. Bene anche Dalla Porta.

Tags Moto3, 2017

Nicolo Bulega (Sky Racing Team VR46) è il più veloce della due giorni di test privati Moto3™ a Valencia. Dietro all’emiliano, in tabella tempi, Philipp Oetll (Südmetall Schedl GP Racing) e il duo Pull&Bear Aspar Mahindra Albert Arenas e Lorenzo Dalla Porta.

In crescita anche il compagno di box di Bulega, Andrea Migno, poco distante dai primi. Per il giovane numero 8 anche due fuori pista di lieve entità.

“Dopo un lungo inverno di allenamento, è stato un piacere tornare in pista ed essere subito veloce. Ovviamente si tratta di un primo approccio con la nuova moto, c'è ancora moltissimo da fare, ma il feeling alla guida mi piace”. Commenta Bulega, “Peccato per le due cadute, (una il primo giorno, una il secondo, ndr) fortunatamente senza conseguenze, ma sono soddisfatto di quanto fatto. Oggi siamo in viaggio da Valencia verso Jerez e non vedo l'ora di risalire in sella alla mia KTM. Jerez è una delle mie piste preferite e sono sempre andato forte: ho voglia di rimettermi al lavoro”. 

Un test importante, il secondo del 2017, che ha visto i protagonisti della classe leggera lavorare a fondo sulla preparazione del campionato, al via poco di più di un mese.

Il miglior crono di Bulega è stato 1:39.883s e il pilota Sky team ha lavorato sulla nuova KTM insieme al compagno di box Migno. 1:40.264s è il miglior tempo di Dalla Porta che ha mostrato già un passo competitivo con il nuovo telaio. “Penso che sia stato un buon test”, ha commentato il giovane toscano, “Abbiamo lavorato tanto nel corso dei due giorni e abbiamo fatto importanti step con le novità stagionali”.

In pista anche ii piloti RBA Racing Juanfran Guevara e Gabriel Rodrigo e Maria Herrera che ha fatto il suo debutto con l’ AGR in Moto3™.

Prossimo impegno per la classe minore le prove ufficiali di Jerez de la Frontera in programma dall’8 marzo, ma prima, alcuni team saranno impegnati per altri test privati sulla stessa pista andalusa.