Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
4 giorni fa
By motogp.com

Folger: “Non sento la pressione, sono un rookie”

L’ex Moto2™, ora nel team Yamaha Tech3, è stato il miglior esordiente del precampionato nella classe regina.

Jonas Folger ha iniziato la sua prima stagione nella massima cilindrata con il passo giusto. Il tedesco del team Monster Yamaha, che nel 2016 è stato uno dei protagonisti della categoria mediana, ha più volte sfiorato la parte nobile della classifica tempi nei test invernali. Pre-stagione conclusa con già un ottimo feeling con la sua M1 Tech3, per Folger è arrivato il momento della prima gara in MotoGP™, domenica 26 marzo in Qatar.

Folger: "Il mio sogno per la stagione: salire sul podio"

“Sono molto soddisfatto ed impaziente”, commenta il numero 94. “Per tutti noi arrivare in MotoGP™ è un sogno e il fatto che Yamaha, Tech3 ed Herve (Poncharal, ndr) abbiano creduto in me mi riempie di gioia. È una grande opportunità”.

“Dopo due o tre giri ho iniziato a capire il mio prototipo”, Folger descrive il primo approccio con la massima serie. “È una moto normale e molto divertente ma devo ancora imparare molto. Il motore, le gomme e i freni sono ad un livello imparagonabile con la Moto2™”.

“Credo che la chiave sia prendere le cose in modo tranquillo; non sento la pressione, sono un rookie”, termina il pilota Monster Yamaha. “Vivere tutto semplicemente e, ad essere sinceri, non mi aspetto moltissimo da questa prima stagione”.

Consigliati