Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
16 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Viñales: “Sono rimasto costantemente su ottimi tempi”

Il tempo del primo giorno di libere basta al pilota Yamaha per dominare la tabella crono nonostante la caduta in FP2.

Chiuso il secondo giorno di GP a Losail e archiviate le prime libere della stagione la certezza è la grande competitività di Maverick Viñales. Il portacolori Movistar Yamaha grazie al crono da primato del giorno di apertura (1:54.316s) domina la classifica combinata. In FP2 e FP3 nessuno è riuscito a battere il gran passaggio fatto dal talentuoso neo pilota di Iwata giovedì; nonostante i vari tentativi, Andrea Iannone (Suzuki Ecstar) e Marc Marquez (Repsol Honda) sono dietro a circa 0,5s. Ad inizio sessioni Viñales è vittima di una caduta alla curva 4, la prima da quando è entrato in pista per una prova ufficiale con la M1.

Support for this video player will be discontinued soon.

Viñales: "La caduta? Un errore"

Maverick Viñales: “La caduta è stata un grande errore, ho spinto troppo e ho sbagliato. Sono andato lungo e ho provato a chiudere, ho perso l’anteriore. Sono comunque soddisfatto di come sono andate queste libere. Sono rimasto costantemente su tempi molto buoni e sono soddisfatto. Alla fine non ho avuto le migliori sensazioni con le mescole morbide ma non ho spinto al limite e ho cercato di avere un buon passo. La moto va bene ma dovremo cercare di migliorare un po’ il grip, per domani concentrazione al 100% e basta errori come quello di oggi”.

Consigliati