Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
24 giorni fa
By ForwardRacingGP

Marini: “Il lavoro nei test invernali è stato fondamentale”

Grande prova del numero 10 a Losail, chiude sesto e vicino ai migliori.

Un inizio di stagione convincente per Luca Marini (Forward Team) che taglia il traguardo dell’International Circuit in Qatar, teatro del primo GP annuale, al sesto posto. La classe di mezzo si preannuncia combattuta e il giovane di Urbino mette in luce il suo potenziale con una bella gara in rimonta, di resistenza e ragionamento. Marini ha spinto forte fin dai primi giri per rimanere nel gruppetto degli inseguitori dopo essere scattato dalla tredicesima casella della griglia di partenza. Il corridore diciannovenne è stato in grado di mantenere un ritmo costante per tutta la gara, passando sotto la bandiera a scacchi in un’eccellente sesta posizione. Con la vittoria di Franco Morbidelli (Estrella Galicia 0,0) e la gara positiva che compagno di box Lorenzo Baldassarri, ottavo finale, Marini è stato tra i protagonisti dell'appuntamento nel deserto.

Luca Marini: “Sono davvero soddisfatto del risultato di oggi che mi ha permesso di migliorare il piazzamento del Qatar del 2016. È stata una gara impegnativa ma sono stato in grado di gestirla al meglio. Credo di essere molto cresciuto rispetto allo scorso anno, soprattutto per quanto riguarda la capacità di gestire le gomme per tutta la durata della gara. Il lavoro svolto durante i test invernali e durante tutto il weekend è stato fondamentale e mi ha permesso di sentirmi sempre a mio agio sulla moto. Sono del parere che il risultato di oggi fosse il massimo che potessimo fare, tenendo in considerazione anche la mia posizione in griglia. Perciò sono veramente felice e fiducioso per la prossima gara che si correrà in Argentina fra due settimane.”

Consigliati