Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
18 giorni fa
By Ducati Team

Lorenzo: “Il campionato non è iniziato come avremmo voluto”

Inizio in salita per il maiorchino in sella alla Ducati; già a Termas de Rio Hondo potrebbero arrivare più risposte.

Non è stato l’avvio di 2017 sperato per Jorge Lorenzo. Il portacolori del Ducati Team ha faticato, forse più del previsto, in sella alla DesmosediciGP; sua nuova moto dopo otto anni di esperienza in sella ad un prototipo quasi agli antipodi come caratteristiche tecniche. Il GP del Qatar, il primo della stagione, si è concluso con un pesante distacco dai primi per Lorenzo che però, nel prossimo appuntamento a Termas de Rio Hondo in programma dal 7 aprile, potrà non solo continuare li suo apprendistato desmodromico ma dall’alto delle sue grandi doti, provare a dire la sua in un GP dove nel 2016 fu costretto al ritiro a causa di una caduta.

Jorge Lorenzo: “In Qatar il campionato non è iniziato come avremmo voluto ma dobbiamo girare pagina e andare avanti, pensando alla prossima gara. Non vedo l’ora di iniziare il Gran Premio di Argentina per continuare ad accumulare chilometri ed esperienza sulla mia Ducati. Anche se Termas è un circuito dove ho sofferto un po’ negli ultimi anni, è una pista speciale, dove l'anno scorso la Ducati è andata molto forte e dove io penso di poter fare un altro passo avanti. Dobbiamo rimanere concentrati e iniziare a lavorare con un setting che ci permetta di essere subito veloci anche perché in Argentina non ho mai girato con la Ducati per cui, per me, sarà tutto da scoprire”.

Consigliati