Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
5 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Domani vediamo…”

Nel sabato di qualifiche argentine il Dottore fatica ma conquista un'importante apertura della terza fila sulla griglia di partenza.

Le seconde qualifiche del 2017, le prime considerando l’annullamento di quelle qatarine, sono complicate per Valentino Rossi. L’inizio di GP sulla pista di Termas de Rio Hondo per il portacolori Movistar Yamaha non è di quelli sperati. Il Dottore fatica nelle libere e, a causa di una pista bagnata dalla pioggia, non riesce a migliorare i suoi crono nella FP3. È costretto alla Q1, passa in Q2 dopo una dura sfida con Dani Pedrosa (Repsol Honda) e con Andrea Dovizioso (Ducati Team) dove il forliverse ha la peggio e, in qualifica, nella più grande incertezza climatica, firma il settimo miglior tempo con il tempo di 1:49.272s. Per la gara le previsioni parlano di sereno e Rossi partirà in vista dei primi.

Valentino Rossi: “Le condizioni erano molto difficili: pioveva, non pioveva; è stata dura. Ma sono abbastanza contento della posizione considerato il mio passo. Sono riuscito a passare in Q2, per pochissimo, davanti a Dovi (Andrea Doviziso, ndr) e sono riuscito a migliorare anche un po’. Però sul bagnato non sono così veloce e dobbiamo continuare a lavorare per migliorarci. Poi domani vediamo... Speriamo di avere delle condizioni di asciutto o di completa pioggia”.