Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
1 giorno fa
By motogp.com

Per Morbidelli sono due e gli avversari si preparano

Si arriva sul COTA e il leader iridato è il pilota VR46 Academy. Si cerca il vice.

Tra una settima la Moto2™ sarà impegnata nel terzo appuntamento stagionale ad Austin. I migliori tre piloti della gara 2016 questa stagione correranno nella classe regina e Dominique Aegerter (Kiefer Racing), è arrivato quarto nella passata edizione, è stato autore di buone prove in questo inizio anno. In Texas lo svizzero potrebbe essere sicuro candidato per il podio.

Ma l’assoluto protagonista di questo inizio stagione è Franco Morbidelli. L’italiano, a punteggio pieno dopo la doppietta di Losail e di Termas, guida la classifica iridata e in pista ha dimostrato di avera un passo che nessuno attualmente può tenere. In Argentina ci ha provato Alex Marquez, compagno di team Estrella Galicia 0,0, salvo poi cadere nelle battute finali di gara; in fine, ci ha provato anche Miguel Oliveira che ha poi regalato al team Red Bull KTM Ajo il primo podio della classe. Ma sono stati solo tentativi e Morbidelli sembra destinato a un ottimo campionato, un successo dove l’anno scorso fece fatica potrebbe essere il segnale che i tifosi italiani stanno aspettando.

Sul podio grazie alla caduta dello spagnolo del team Estrella Galica 0,0 anche Tom Luthi. Il veterano del team CarXpert Interwetten l’anno scorso è rimasto fuori dalle prime cinque posizioni della gara statunitense, oggi è il principale inseguitore di Morbidelli e con un risultato di rilievo texano potrebbe contrastare l’italio-brasiliano di Tavullia.

In classifica iridata, al quarto posto dietro Oliveira, troviamo Lorenzo Baldassarri. Il portacolori del team Forward Racing ripresosi dai problemi fisici è stato autore di un bel GP in Argentina. Buono anche il fine settimana de compagno di box Luca Marini, attualmente il settimo migliore della classe davanti al connazionale Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46) che ha iniziato nel miglior modo la sua stagione di debutto in Moto2™.

Seconda gara stagionale al di sotto delle aspettative per Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia) che in argentina non ha tagliato il traguardo e in classifica iridata è sesto ma in discesa.

La classe di mezzo sarà impegnata nel GP delle Americhe da venerdì alle 16:55, ora delle prime libere.