Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Team Suzuki Ecstar

Iannone: “Dobbiamo provare ad essere competitivi ovunque”

Il pilota Suzuki, alla ricerca della miglior prova, è pronto alla sfida americana.

Nel 2016 Andrea Iannone arrivò sul podio di Austin. La sua fu una bella prestazione dopo un inizio non felice di annata. In questa stagione veste i colori di una nuova scuderia, il team Suzuki Ecstar, e anche l’avvio di 2017 non è stato brillante dal punto di vista dei risultati. Ma il miglioramento sulla nuova moto è stato costante e adesso, in Texas, per il pilota di Vasto potrebbe esserci il banco di prova decisivo anche su una pista non propriamente adatta alle caratteristiche tecniche della GSX-RR.

Andrea Iannone: “L’inizio della stagione non è stato per nulla positivo. Non ho conquistato punti iridati ma le prestazioni sono migliorate e così il mio feeling dopo aver fatto un ottimo lavoro. Il COTA potrebbe essere non tra i migliori tracciati per le caratteristiche della mia moto ma dobbiamo provare ad essere competitivi su ogni circuito; una sfida che mi motiva molto e sento di avere tutto l’appoggio della scuderia”.

Consigliati