Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
19 giorni fa
By Movistar Yamaha MotoGP

Rossi: “Bene la prima fila”

Libere americane di grande livello per il Dottore che scatterà dalla terza casella allo spegnersi del semaforo.

Valentino Rossi firma il terzo miglior tempo nel sabato di qualifiche al GP delle Americhe. Per il nove volte iridato del team Movistar Yamaha una giornata molto positiva e, subito dietro al duello tra l’uomo pole Marc Marquez (Repsol Honda) e il suo compagno di box Maverick Viñales, c’è lui. Valentino mette a referto il terzo tempo (2:03.673s) con un ritardo di 0,932sn arrivato con gomme medie. Mai così bene in questa stagione fuori da una gara, e la partenza a lato del duello del GP, potrebbe avvantaggiarlo per un’altra grande prova.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi: “È importante partire dalla prima fila”

Valentino Rossi: “Sono contento, è stata la prima qualifica dell’anno completamente asciutta. Sapevo che avrei potuto fare un buon giro. Bene la prima fila. La cosa importante sarà fare una buona partenza e vediamo se riuscirò a stare con Marquez e Viñales. Ho migliori sensazioni con la gomma media, per cui credo che può rappresentare una buona opzione. C’era molto traffico, è stato difficile fare il giro migliore della qualifica. Anche Pedrosa e Zarco sono forti, la lotta per il podio sarà dura.  Questa mattina le condizioni erano difficili e la pista era molto insidiosa, speriamo che domani sia diverso perché le gomme con le condizioni peggiori non danno il massimo. Durante la conferenza stampa Rossi ha parlato dell'inconprensione in pista con il compagno di box che si stava lanciando in un tentativo di giro veloce. “Sinceremente non ho capito bene quello che è successo, ero in curva e non ho visto arrivare Maverick, c'era molto traffico in pista e non sono neanche riuscito a sentire che era così vicino”.

Support for this video player will be discontinued soon.

L'incomprensione tra Viñales e Rossi in qualifica ad Austin

 

 

Consigliati