Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
20 giorni fa
By motogp.com

Prosegue il primato di Pedrosa

Il pilota HRC è il più veloce anche della FP3 a Jerez. Lorenzo a doppio segno più, il Dottore è con i primi cinque

Il sabato mattina della massima cilindrata a Jerez de la Frontera si apre con la conferma di Dani Pedrosa (Repsol Honda). Dopo il miglior tempo del venerdì di libere il pilota di Sabadell domina anche la terza sessione con il corno di 1:38.580s.

Solido Jorge Lorenzo (Ducati Team) verso la meta, è il secondo migliore della FP3 con un distacco di 0,2s dal veterano Honda.

Le Yamaha del team Movistar recuperano sui rivali dell’ala, Maverick Viñales è terzo e quinto tempo per Valentino Rossi. Inizia meglio il giorno due del Dottore che ha chiuso il venerdì con il dodicesimo tempo e si pone al settimo posto della tabella crono nelle prime battute di FP3. Con la gomma morbida, poi, sale in vetta dopo aver messo a referto il tempo di 1:39.082s chiudendo la prova mattutina ai confini della top 5 dietro a Marc Marquez (Repsol Honda).

Nelle fasi iniziali il campione del mondo spodesta dalla cima della classifica il compagno di box ma, a fine sessione, la distanza tra il numero 26 e il numero 93 HRC sarà di 0,3s.

Sesto Cal Crutchlow (LCR Honda) che mantiene le buone prestazioni del venerdì, mentre a scendere le due Yamaha satellite del team Monster Tech 3 sono divise dalla Ducati satellite di Scott Redding (Octo Pramac Racing).

Stacca l’ultimo biglietto utile alla Q2 Jack Miller, ieri secondo e a fine FP3 decimo.

Costretti invece alla Q1 Andrea Iannone (Suzuki Ecstar), autore dell’undicesimo tempo, Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing) tredicesimo e sedicesimo Andrea Dovizioso (Ducati Team) così come i due piloti Aprilia Gresini.

Support for this video player will be discontinued soon.

#SpanishGP: MotoGP™ Free Practice 3

Caduta senza conseguenze per Loris Baz (Reale Avintia Racing).

La tabella crono della sessione la puoi trovare qui.

Nel pomeriggio le qualifiche, ma prima la FP4 alle 13:30.

Consigliati