Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 ore fa
By motogp.com

Marquez: “Risultato importante nell’incertezza di Le Mans”

Il pilota HRC è il più costante del primo giorno transalpino, secondo in FP1 e in FP2

Pioggia o sole per Marc Marquez c’è poca differenza. Il portacolori Repsol Honda chiude la prima giornata di libere al GP di Francia forte dei due migliori secondi tempi delle prime libere: 1:38.755s nella mattinata caratterizzata da pista umida e 1:41.716s nel pomeriggio sul bagnato. Il venerdì transalpino, come da previsioni, è caratterizzato dal mutare climatico ma il pilota dell’alta Catalogna è competitivo in ogni situazione. Marquez paga un ritardo di 1.288s dalla Honda satellite di Jack Miller (EG 0,0 Marc VDS), il più veloce della combinata.

Support for this video player will be discontinued soon.

Marquez: “Qui non si può preveder il tempo atmosferico”

Marc Marquez: “Oggi mi sentivo bene. È un risultato importante perché qui a Le Mans non puoi mai sapere come andranno i giorni a venire. Questa mattina le condizioni erano miste e ho fatto una buona sessione. Ho la situazione sotto controllo e anche sulla pioggia siamo migliorati molto. Sarà importante riuscire a provare in una sessione totalmente asciutta per capire il reale potenziale di tutti in vista della gara. Il grip è molto alto, forse troppo. Hanno fatto un grande lavoro”.

Consigliati