Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

GP di Francia, Luthi fa sue le qualifiche

Lo svizzero è l'autore della pole; dietro di lui gli italiani vanno forte: ‘Pecco’ per la prima volta secondo e Morbidelli terzo

Le qualifiche della categoria intermedia si chiudono nel nome di Tom Luthi in alto alla tabella crono. Per lo svizzero del team CarXpert Interwetten la prima partenza al palo stagionale e la dodicesima in carriera. Ottimi i talenti italiani della classe, su tutti, Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46).

1

La pole position di Luthi in Francia, video gratuito

“Dopo il primo run ero un po’ nervoso, aveva iniziato a piovere”. Commenta a caldo il pilota Sky Team. “Il primo set di gomme scivolava tanto e all’inizio mi ha un po’ destabilizzato. Con il secondo treno sono partito abbastanza presto, ho fatto il mio ritmo e alla fine sono andato molto forte. Abbiamo fatto un bel lavoro e siamo nei primi tre in tutte le sessioni”. Termina, “Domani spero sia asciutto per fare una gara positiva”.

Una sfida dal grande significato quella dell’ultima sessione del sabato con il duello tra il veterano Luthi e il debuttante Bagnaia. ‘Pecco’ ci prova fino alla fine a strappare il primato (1:36.548s) allo svizzero che lo difende fino all’ultimo passaggio. Per il torinese anche una caduta alla curva tre. Il rookie della classe esce da queste qualifiche non solo con la prima fila di questo suo inizio di 600cc, la costante presenza nella top 3 fino a questo momento, ma anche pronto a sfidare il leader della classifica iridata Franco Morbidelli, compagno di VR46 Academy.

È il pilota Estrella Galicia 0,0 Marc VDS, anch’egli protagonista di un fuori pista alla curva 8, a mettere a referto il terzo miglior tempo a 0,101s da Luthi.

Luca Marini continua con le grandi prestazioni e il pilota Forward Racing apre la seconda fila della griglia di partenza dopo delle qualifiche sempre nelle posizioni di testa. 1:36.794s per il numero 10 e le sue migliori qualifiche fino ad ora.

“Oggi è stata un’ottima giornata! Sono riuscito a fare la miglior qualifica della mia carriera nel Mondiale, quindi sono davvero felice”. Dice il giovane pilota Forward, “Il feeling con la moto è stato molto buono fin da ieri mattina e oggi abbiamo dovuto fare solo qualche piccola modifica. Ho cercato di gestire al meglio la qualifica, evitando il traffico in pista perché sapevo di poter fare un buon tempo, anche spingendo da solo e mettendo insieme i miei migliori settori. Sono anche molto contento del mio tempo sul giro perché sono sceso sotto il crono della pole position dello scorso anno, il che indica che stiamo facendo un ottimo lavoro”. Conclude, “Domani partiamo da una casella promettente che cercherò di sfruttare al massimo per arrivare a battagliare con i più forti e conquistare una delle posizioni che contano a fine gara”.

#FrenchGP, le qualifiche della Moto2™

Alex Marquez (EG 0,0 Marc VDS), vittima di una paurosa caduta in FP3, paga forse l’imprevisto ed è sesto davanti a Mattia Pasini (Italtrans Racing) e a Lorenzo Baldassarri. Il pilota Forward Team è stato il migliore del primo giorno. Per lo spagnolo la frattura del piede e in, forse, la gara.

Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo) e Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia), terzo e sesto in campionato, partiranno dalla sesta fila.

Qui i tempi delle qualifiche e la griglia di partenza.

Alle 9:10 di domenica il warm up, la gara alle 12:20.

Resta su motogp.com e vivi le emozioni della pista da vicino con il TimingPass. Scarica la App Ufficiale del MotoGP™ e segui la tua passione.

 

Consigliati