Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By Repsol Honda Team

Marquez: “Proveremo a capire bene le nuove gomme”

Dopo l’Argentina un altro GP a Zero punti per il pilota Honda che ora è quarto in classifica iridata

Marc Marquez (Repsol Honda Team), chiude la sua gara francese con una caduta. Ancora un errore per il campione del mondo in carica che in questo inizio di stagione non riesce a trovare il ritmo per quanto concerne arrivi a punti utili per l’alta vetta iridata. La gara di Marquez finisce alla curva uno nel corso del diciottesimo giro. Perde l’anteriore ed è costretto al ritiro. Un risultato che lo fa diventare il quarto della classifica iridata subendo il sorpasso del compagno di box Dani Pedrosa, terzo sul podio transalpino. La distanza dalla vetta occupata da Maverick Viñales (Movistar Yamaha) però è di 27 punti e Marquez attende con speranza la ‘70’, la nuova gomma anteriore che entrerà in uso dal prossimo GP al Mugello.

Support for this video player will be discontinued soon.

Marquez: “Non mi aspettavo l’errore”

Marc Marquez: “Alla fine un errore è sempre un errore e non va bene. Una caduta che non mi aspettavo per niente, stavo mantenendo il mio ritmo come nel warm up tentando di essere costante per tutta la gara. Io avevo il mio passo e le Yamaha hanno iniziato di colpo ad aumentarlo ma io sapevo che non potevo spingere perché mi sarei preso molto di più un rischio. Alla curva uno sono andato un po’ largo, ho sentito la moto andare via e non ho potuto fare nulla per salvare. Con tutti gli errori che abbiamo fatto ad inizio stagione, non siamo così lontani. Siamo a 27 punti da Viñales e proveremo ad iniziare a capire bene questa nuova gomma che metterà a disposizione Michelin per tornare ad avere le migliori sensazioni sull’anteriore”

Consigliati