Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
27 giorni fa
By motogp.com

Viñales regna in Francia, è primo iridato

La caduta di Rossi spiana la strada alla vittoria del numero 25 Yamaha, Zarco a podio. Fuori anche Marquez

La gara della categoria regina sul Circuito Bugatti di Le Mans si chiude a favore di Maverick Viñales (Movistar Yamaha). Il pilota spagnolo vince il suo terzo GP stagionale e diventa primo in classifica iridata. Tutto questo dopo la caduta del compagno di box Valentino Rossi che nel duello con il numero 25 ha la peggio. Per il Dottore, nel giorno della vittoria numero 500 per Yamaha, le delusione è grande. Cade anche Marc Marquez (Repsol Honda) e il collega di scuderia Dani Pedrosa arriva terzo dopo una corsa di rimonta. Johann Zarco (Monster Yamaha Tech 3) è al primo podio della categoria.

Inizia la domenica pomeriggio a Le Mans e la cornice della gara MotoGP™ è spettacolare. Venti gradi di temperatura, un leggero vento e un cielo velato sono le condizioni ambientali della sfida della massima cilindrata.

La prima fila della griglia di partenza è monomarca, tre Yamaha hanno dominato le qualifiche con la numero 25 del team Movistar, quella di Viñales, in pole a fianco della numero 46 di Rossi. Terza la M1 Tech 3 di Zarco, idolo del pubblico transalpino. L’Honda più avanzata è la numero 35 LCR di Cal Crutchlow con Marquez, più veloce nel warm up, al centro della prima fila. Miglior Ducati una moto del Team con in sella Andrea Dovizioso in sesta casella.

Si spegne il semaforo e Zarco è un fulmine davanti a Viñales e a Marquez. Tiene la vetta della corsa per sei passaggi provando a prendere un vantaggio forte della doppia mescola soft ma cede a meno 22 del termine a Viñales che allunga. Per il rookie della classe un GP di soddisfazione e, alla fine, il secondo posto.

Il talentuoso catalano va forte, resta nella scia del fuggitivo su Yamaha satellite e alla prima utile lo supera. Le due moto di Iwata ufficiali hanno Michelin medie e la vittoria si giocherà alla fine tra di loro.

All’inizio Rossi perde posizioni ma poi si mette in scia al compagno di box. Lotta per la seconda piazza con Zarco nel corso del decimo giro. Una sbavatura fa ridurre il vantaggio che il nove volte iridato ha dal pilota dietro a lui, Marc Marquez ma il Dottore resta nella scia della M1 numero 5 e, a meno sei dalla fine, prova un sorpasso cristallino alla curva 3, è secondo. Le due Yamaha ufficiali allungano ma la gara di Rossi non è finita; messo nel mirino il compagno di box ha la meglio su Viñales a meno tre dalla fine alla stessa curva del sorpasso su Zarco. Le emozioni non finiscono e nella lotta dell'ultimo giro Rossi, che aveva subito il sorpasso dello spagnolo, per tentare di tenere la sue ruota cade alla curva 11 dopo ever perso il posteriore salutando il primato in classifica iridata.

Support for this video player will be discontinued soon.

Valentino, KO a Le Mans

Support for this video player will be discontinued soon.

La caduta di Marquez in High Speed

Nei primi passaggi Marquez prova a tenere le Yamaha. Approfitta dell’errore di Rossi per farsi sotto ma a meno 10 dalla bandiera a scacchi subisce il ritorno di un indiavolato Dani Pedrosa, suo compagno di box. La gara del campione del mondo finisce al diciottesimo giro. Marquez perde l’anteriore tra la curva due e tre, il terzo posto iridato è da salutare.

Il numero 26 HRC infatti, vincitore del GP passato e partito dalla quinta fila, dopo un bel recupero resta agganciato alle posizioni che contano e ha la meglio su Andrea Dovizioso e su Crutchlow. La gara del pilota di Sabadell è spettacolare chiusa come terzo dopo la caduta di Rossi. Per Pedrosa è secondo posto iridato davanti a Rossi.

Support for this video player will be discontinued soon.

#FrenchGP, il post gara

Il forlivese du Ducati interpreta una prova di costanza e sarà quarto al traguardo mentre il britannico è quinto dopo un accesso duello per la top 5. Jorge Lorenzo, secondo ducatista del Team, è ottavo. Danilo Petrucci (Octo Pramac Racing) è costretto al ritiro e Andrea Iannone (Suzuki Ecstar) è ancora protagonista di una gara difficile ma in recupero. The Maniac chiude come decimo.

Support for this video player will be discontinued soon.

#FrenchGP: la gara MotoGP™

Bilancio amaro anche per Aprilia Gresini, con Aleix Espargaro fuori gara e Sam Lowes penultimo. Non brillano nemmeno le KTM nonostante un buon sabato.

Support for this video player will be discontinued soon.

La conferenza stampa post-gara del #FrenchGP

Prossimo appuntamento il GP d’Italia, in programma dal 2 di giugno. Ma prima, alcune scuderie della classe regina parteciperanno ai test privati sulla pista di Montmeló, la due giorni di prove inizierà martedì 23 maggio.

Resta su motogp.com e continua a vivere le emozioni della pista con il TimingPass. Scarica la App Ufficiale del MotoGP™ e segui la tua passione dove vuoi e quando vuoi.

 

 

Consigliati