Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
13 giorni fa
By motogp.com

Lucchinelli, nuova MotoGP™ Legend

Il pilota spezino protagonista del venerdì al Mugello e ora nella Hall of Fame del MotoGP™

Marco Lucchinelli è stato nominato MotoGP™ Legend nel corso del primo giorno di GP d’Italia venerdì 2 giugno. Il pilota ligure, oggi opinionista e commentatore, ha ricevuto il prezioso riconoscimento per aver vinto il titolo iridato nel 1981 in 500cc.

Lo spettacolare Marco Lucchinelli

Nativo di Caparana, fa il suo esordio nel 1974 su una Aermacchi 250cc in una cronoscalata. Ma la sua avventura nelle competizioni iridate inizia due anni dopo con una Yamaha 350cc. Lucchinelli partecipa poi alle prove del circuito internazionale tra le quali la prestigiosa ’24 Ore del Montjuich’, di Spa-Francorchamps, di Le Mans e la 1000 km del Mugello, dimostrando un grande talento, carisma e ottime doti da pilota delle condizioni estreme come sulla pioggia.

Nel 1976 sale in sella ad una Suzuki 500 ottenendo buoni risultati che gli valgono il quarto posto in campionato dopo due secondi, un terzo ed un quarto posto in gara. Dallo stile di guida spesso al limite e giù dalla moto noto per il suo carattere estroverso, si fa presto apprezzare dal grande pubblico che in lui riconosce un binomio frequente nello sport: genio e sregolatezza.

Non una stagione brillante quella del 1977 per Lucchinelli che in quella successiva corre con una Bimota-Yamaha 350cc, delle Suzuki RG 500 sponsorizzate dalla Cagiva e una Yamaha TZ 750. Anche nel 1979 da privato, in sella ad una Suzuki RG, non ottenne risultati di rilievo ma l'anno seguente, ritornato nelle fila del Team Gallina che lo aveva lanciato, coglie il suo primo successo mondiale nel Gran Premio di Germania al Nordschleife.

Nel 1981 la consacrazione e la vittoria del titolo della classe regina dominando la scena grazie a cinque gradini più alti del podio (Francia, Olanda, Belgio, San Marino e Finlandia) e 105 punti complessivi. Dopo l’esperienza in MotoGP™, allora chiamato Motomondiale, Lucchinelli ha corso anche in Superbike facendo il suo esordio nella stagione 1988.

Marco Lucchinelli, MotoGP™ Legend al Mugello

Lucchinelli si unisce ad una lunga lista grandi nomi, ora MotoGP™ Legends che hanno fatto grande il motociclismo come Giacomo Agostini, Mick Doohan, Geoff Duke, Wayne Gardner, Mike Hailwood, Daijiro Kato, Eddie Lawson, Anton Mang, Angel Nieto, Wayne Rainey, Phil Read, Jim Redman, Kenny Roberts, Jarno Saarinen, Kevin Schwantz, Barry Sheene, Marco Simoncelli, Freddie Spencer, Casey Stoner, John Surtees, Carlo Ubbiali, Nicky Hayden, Alex Criville, Kenny Roberts Jr e Franco Uncini.

Marco Lucchinelli: “Io volevo solo ringraziare tutti. Rivedere la mia moto mi fa molto piacere e non so cosa dire. Grazie a voi di essere qua e di avermi messo insieme a questi grandi”.

Carmelo Ezpeleta, CEO Dorna Sports, ha donato a Lucchinelli la targa di MotoGP™ Legend: “Per noi è un giorno veramente speciale. Marco è stato una vera leggenda del MotoGP™ e ha fatto tanto per questo sport. Sono onorato premiarlo con questo riconoscimento”.

Consigliati