Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
3 giorni fa
By Ducati Team

Dovizioso: “Non penso al campionato”

Una stupenda domenica quella del romagnolo e del Ducati Team che vincono a Barcellona; dopo il Mugello è storica doppietta

Una gara perfetta e una vittoria cristallina è l'espressione che riassume la domenica di Andrea Dovizioso al GP di Catalogna. Il pilota del Ducati Team raggiunge il secondo successo in sette giorni dopo il primo posto italiano di domenica scorsa. Il romagnolo su DesmosediciGP parte dalla terza fila e risale le posizioni fino a mettersi in scia delle due Honda ufficiali; ha tallonato Dani Pedrosa fino al diciassettesimo passaggio, quando attacca il pilota spagnolo per prendere la testa della corsa. Una volta avuta la meglio sulle moto dell’ala comanda la corsa allungando, in scioltezza, fin sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di quasi quattro secondi. Un pilota italiano per due volte sul podio non accadeva dal 2009 e, all’anno successivo risale invece l’ultima doppietta Ducati firmata da Casey Stoner. La pista di Montmeló porta bene alla moto italiana dove vinse la sua prima gara con in sella Loris Capirossi nel 2003. Dovizioso adesso è secondo in campionato a 104 punti, sette in meno dal leader Maverick Viñales (Movistar Yamaha).

Andrea Dovizioso: “Sono contentissimo ma anche un po’ sorpreso da questa vittoria! Avevo un ottimo feeling prima della partenza perché sapevo che potevamo essere molto competitivi, non tanto perché eravamo i più veloci in pista, ma piuttosto perché ieri avevamo lavorato bene in ottica gara. E’ stata una gara di strategia e noi siamo stati bravi a interpretare i limiti della pista e delle gomme. Il tracciato era molto difficile e tutti i piloti hanno avuto dei problemi con il grip delle gomme che calava moltissimo e quindi ci siamo concentrati sulla gestione del loro consumo e sulla costanza, e questa scelta ha funzionato. In gara riuscivo ad essere molto veloce senza forzare quando mi trovavo dietro a Pedrosa e questo mi ha aiutato molto negli ultimi dieci giri, quando l’ho superato ed ho poi guadagnato un piccolo gap rispetto alle due Honda. Oggi siamo stati davvero molto bravi!”.

Support for this video player will be discontinued soon.

Dovizioso: “Inaspettate due vittorie in sette giorni”

Tutta Ducati ha celebrato la seconda vittoria di Dovizioso con una grande festa ai box.

Luigi Dall’Igna, direttore Generale di Ducati Corse: “Oggi abbiamo ottenuto un altro risultato meraviglioso dopo la splendida vittoria di sette giorni fa al Mugello! Sapevamo che la pista di Montmelò per noi era difficile: l’anno scorso avevamo sofferto molto e proprio per questo recentemente avevamo fatto due giorni di test che sicuramente ci sono serviti, visto che qui le nostre moto erano tutte a posto, anche quelle dei nostri team satellite. Andrea è stato molto bravo e molto intelligente e ha fatto davvero una grande gara, ma anche Jorge ha terminato bene il GP chiudendo la gara al quarto posto dopo un’ottima partenza. Sono veramente molto felice, e voglio ringraziare tutti i ragazzi e le ragazze di Ducati Corse per il loro grande impegno!”.

Claudio Domenicali, AD Ducati Motor Holding, “Essere di nuovo sul primo gradino del podio a una sola settimana dalla vittoria straordinaria del Mugello è la conferma del grande lavoro che è stato fatto e quindi non proviamo solo una grande emozione ma abbiamo anche la determinazione che ci spinge a fare ancora meglio. Voglio ringraziare ancora una volta i ragazzi e le ragazze di Ducati Corse e tutte le persone che ci supportano e spronano, compresi i nostri tifosi, perché ora siamo molto vicini alla prima posizione in campionato. Fino a qualche mese fa tutto questo sarebbe stato impensabile è quindi è stato davvero importante tenere i nervi saldi anche nei momenti difficili che abbiamo passato!”.

 

 

 

 

Consigliati