Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
2 giorni fa
By motogp.com

Mir, all’Università da primo della classe

Dopo la prova di forza a Montmeló il pilota Leopard vincerà la sua quinta gara dell’anno al mitico TT di Assen?

Al comando della classifica iridata della Moto3™ c’è Joan Mir, pilota di Maiorca che domina la classe cadetta con 133 punti. Il TT di Assen è vicino e sulla pista della Drenthe nella scorsa stagione il giovane pilota Leopard Racing è arrivato ottavo nella gara vinta da ‘Pecco’ Bagnaia. Ma il Mir di questo 2017 è diverso: più forte, determinato e sicuramente più maturo, un corridore in grado di avere la meglio su due avversare diretti nella lotta al titolo in quasi una curva come fatto recentemente a Montmeló.

Dietro allo spagnolo, nella corsa iridata, è tornato Romano Fenati. L’ascolano del team Marinelli Rivacold segue a meno 43 punti. L’ago della bilancia sembrerebbe ormai pendere definitivamente dalla parte di Mir, ma tutto è possibile alla Cattedrale della velocità e Fenati potrebbe recuperare terreno là dove l’anno scorso arrivò quarto.

Meglio di lui fece Andrea Migno (Sky Racing Team VR46) che oggi occupa il quinto posto in classifica generale grazie anche alla vittoria al Mugello. Nell’ultimo GP a Montmeló il romagnolo e il compagno di scuderia Nicolò Bulega hanno chiuso come ottavo e nono e, quella olandese, potrebbe essere la gara giusta per un arrivo migliore.

Terzo in campionato Aron Canet a 85 punti ma il GP di Catalogna è stato segnato dalla ripresa dell’altro pilota Estella Galicia 0,0, Enea Bastianini. Dopo un avvio di stagione difficoltoso (con un solo quarto posto) l’italiano ha dimostrato la sua competitività. La passata stagione Bastianini era uno dei contendenti al titolo, siglò la pole position in Olanda ma poi non finì la gara.

Fabio Di Giannantonio (Del Conca Gresini) è il secondo miglior italiano in classifica generale al quinto posto iridato e al TT di Assen 2016 arrivò secondo. In tanti aspettano una sua grande prova dopo le gare emozionati e il settimo posto a Montmeló. Per Jorge Martin, suo compagno di box, un solo obiettivo: raccogliere quanto seminato in qualifica; il madrileno infatti detiene l’inviabile record di cinque pole in sette GP ma, fino ad ora, nessun gradino più alto del podio.

Il GP d’Olanda inizierà il 23 giugno; la FP1 della categoria cadetta sarà alle 9:00.

 

Consigliati