Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
17 ore fa
By motogp.com

Morbidelli meglio di tutti, e sono quattro pole

Il leader del campionato domina le qualifiche ad Assen davanti a Nakagami. Brutto incidente per Baldassarri

Franco Morbidelli segna il miglior tempo nel sabato di qualifiche al TT di Assen. 1:38.468s per l’alfiere del team Estrella Galicia 0,0 Marc VDS e quarta partenza al palo della stagione. Sabato pomeriggio senza sorriso e con grande preoccupazione per l’incidente a Lorenzo Baldassarri (Forward Racing) che, cosciente è stato trasporato all’ospedale.

1

La pole position di Morbidelli in Olanda, video gratuito

Le qualifiche della categoria mediana si svolgono in condizioni di pista semi asciutte dopo che tutta la giornata è stata caratterizzata dalla pioggia e dal freddo.

A 30 minuti dalla fine, l’evento che segna la sessione. Dopo la caduta paurosa di Pecco Bagnaia alla curva 19 e quella di Sandro Cortese alla 15, Lorenzo Baldassarri perde il controllo della moto nello stesso punto dell’incidente del tedesco. Il pilota del team Forward Racing è sbalzato fuori dalla sella e la caduta sull’asfalto è violentissima. La preoccupazione è subito alta, il silenzio cala sul circuito di Assen e le prime notizie, dopo l’arrivo dei medici, parlano di un pilota cosciente. Le prove saranno sospese e dopo dieci minuti riprenderanno. Baldassarri sarà trasportato all’ospedale in condizioni stabili.

L'incidente a Baldassarri

Le qualifiche le dominerà l’italiano con il tempo di 1:38.468s nonostante Takaaki Nakagami (Idemitsu Honda Team Asia) provi a salire al comando della tabella tempi in varie occasioni ma fermandosi al secondo posto con un ritardo di 0,101s dal primo tempo. Terzo Tom Luth (CarXpert Interwetten) e quarto Miguel Oliveira (Red Bull KTM Ajo).

Nelle battute finali un indiavolato Mattia Pasini (Italtrans Racing) vuole provare ad entrare in prima fila, è settimo ma vicino mentre Fabio Quartararo (Pons HP40) non solo diventa il miglior rookie del sabato chiude la top 5 a circa 0,4s dal primo.

Gli altri italiani: Francesco Bagnaia (Sky Racing Team VR46) tredicesimo davanti a Luca Marini (Forward Racing) e a Simone Corsi (Speed Up Racing) con Andrea Locatelli (Italtrans Racing) e Stefano Manzi (Sky Racing Team VR46) che segnano il ventitreesimo tempo e il venticinquesimo.

#DutchGP, le qualifiche della Moto2™

I crono delle qualifiche e l’ordine di avvio della gara li trovi qui.

Alle 14:30 di domani, domenica 25 giugno, la gara e alle 9:40 il warm up.

 

Consigliati