Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By motogp.com

Rossi, se competitivo ancora in pista dopo il 2018

Intervistato da motogp.com, il Dottore ha parlato della stagione attuale e del suo futuro come pilota

Valentino Rossi, intervistato alla vigilia della conferenza stampa in Germania, ha parlato della stagione attuale, la sua ventunesima di competizioni iridate e della futura, teoricamente e da contratto l’ultima.

Support for this video player will be discontinued soon.

Rossi e il futuro: “Se ancora competitivo potrò continuare”

“Per diverse ragioni la lotta in campionato è così serrata”, ha detto il nove volte iridato del team Movistar Yamaha a Amy Dargan, inviata di motogp.com, “La prima è riconducibile alle moto che hanno prestazioni simili: alcune sono meglio di altre sotto alcuni aspetti mentre altri prototipi svettano per altre caratteristiche, una cosa che rende ogni fine settimana imprevedibile. La seconda motivazione è il livello dei piloti, molto alto”.

Un campionato emozionate e una classifica iridata che ha già offerto ribaltoni e cambiamenti nella quale, Valentino, ora occupa il terzo posto a sette punti dalla vetta.

“La chiave per il successo è vincere il più possibile”, afferma il numero 46. “Questo, quando le gomme e la moto ti consentono le migliori prestazioni. Importante è anche non commettere errori nei fine settimana difficili”.

Parlando del futuro Rossi commenta: “Quando ho firmato l'attuale contratto ho pensato 'potrebbe essere l’ultimo', ma non ne avevo la certezza. Dipende da molte cose e deciderò cosa fare all'inizio della prossima stagione, se sarò ancora competitivo e capace di vincere, perché no, potrei anche continuare”.  

Consigliati