Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
23 giorni fa
By Reale Avintia Racing

Barbera: “Devo essere positivo”

Una penalizzazione e la successiva bandiera nera fermano la gara tedeca dello spagnolo

Per Hector Barbera il GP di Germania si chiude con una squalifica. Dopo essere scattato dalla medio-bassa griglia di partenza (diciottesimo posto) il pilota Reale Avintia Racing prova a risalire le posizioni ma, non rispettando l’ordine della Direzione Gara che gli ha inflitto il passaggio nella pit-lane, è squalificato. La penalità viene inflitta a Barbera per una ravvisata partenza falsa. La delusione è gara, vista anche la palese possibilità di chiudere la gara con una bella rimonta. Adesso il ducatista spagnolo, protagonista di una stagione di alti e bassi, punta a far meglio nella seconda d’annata.

Hector Barbera: “Sono andato a vedere le immagini della Direzione di Gara perché ero convinto di non aver anticipato la partenza e realmente non è stato così. Però ho mosso un po’ la moto quando il semaforo era rosso. Dopo ho dovuto lottare con alcuni piloti nella parte centrale del gruppo, non ho visto il cartello che mi segnalavano la penalità da scontare e nemmeno il messaggio sul mio cruscotto. Mi hanno squalificato. Un peccato perché credo che avrei potuto rimontare e anche bene. Devo essere positivo e cambiare la situazione nella seconda parte di stagione”.

Consigliati