Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
22 giorni fa
By Estrella Galicia 0,0

Bastianini: “Molto bello essere ancora sul podio”

La definitiva ripresa del romagnolo si è concretizzata con il bel podio di Silverstone, e adesso c’è Misano

I mesi bui sembrano finiti per Enea Bastianini che ha chiuso il GP di Gran Bretagna con un meritato secondo posto dopo una gara tutta all’attacco. Quella di Silverstone è stata una corsa finita un giro prima a causa della bandiera rossa, esposta in seguito ad un incidente. Ma poco importa, il pilota Estrella Galicia 0,0 era là dove doveva essere e ha tagliato il traguardo del penultimo passaggio dietro al vincitore e compagno di box Aron Canet. Da qualche GP tornato tra i migliori, Bastianini anche in Inghilterra si è sempre distinto in alto alla tabella tempi di tutte le sessioni e in gara ha recuperato e risposto ad ogni perdita di posizione fino a mantenere con la seconda piazza. La miglior gara dell’anno per il 'Bestia', ora sesto in campionato e che arriva all’impegno casalingo di Misano con rinnovate ambizioni per l’evento di casa. Il riminese, infatti, nel 2016 chiuse il GP di San Marino in piazza d’onore.

Bastianini: "La bandiera rossa ha cambiato tutto"

Enea Bastianini: “È stato molto bello salire ancora sul podio. Era l’obiettivo mio e di tutta la scuderia: lo abbiamo raggiunto. Abbiamo lavorato molto nelle ultime tre gare ma senza fare il risultato sperato e domenica ho provato grandi emozioni. È stata una gara molto difficile perché eravamo in molti a lottare nelle posizioni di testa.

Alla fine ho visto che, con il serbatoio quasi vuoto, ero più veloce e potevo mettere dietro gli avversari fino a raggiungere al podio. Nell’ultimo giro ho capito di potermi anche giocare la vittoria, ma non ne ho avuto la possibilità e il secondo posto è un gran risultato”.

Consigliati