Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
12 giorni fa
By Michelin

Bibendum sulla Riviera di Rimini

Il tredicesimo GP dell'anno si svolgerà a Misano, il fornitore unico pronto per l’impegno che chiude due terzi di stagione

Tra pochi giorni inizierà il GP di San Marino e della Riviera di Rimini. Michelin, fornitore unico della classe regina, attende con grade preparazione la tredicesima gara del 2017. Appuntamento, quello adriatico, che segna anche l’inizio dell’ultimo terzo di annata. Lungo 4,226 km, il Misano World Circuit Marco Simoncelli si compone di dieci curve a destra e sei a sinistra, l’asfalto è molto abrasivo e le sono temperature spesso elevate. Tutto questo rederà il fine settimana di San Marino un banco di prova importante per le mescole. Michelin metterà a disposizione gomme nelle solite tre mescole, dura, media e morbida con le anteriori a mescola media, in due tipi, che rappresentano una novità e sono state studiate apposta per l’impegno adriatico.

Le coperture posteriori presenteranno un disegno asimmetrico con spalla destra rinforzata. Il clima atmosferico solitamente è favorevole sulla riviera italiana, ma non si escludono precipitazioni e saranno messe a disposizione dei piloti pneumatici anche gomme da pioggia, soft e medie a disegno asimmetrico per i posteriori.

Pietro Taramasso, responsabile Michelin divisione due ruote: “Misano è un tracciato abbastanza complesso dove solitamente la temperatura è alta. Anche quella delle gomme, per tutto il tempo sottoposte ad un grande sforzo. Dieci curve a destra e sei a sinistra rendono la pista adriatica particolarmente stressante per la spalla destrorsa. L’anno scorsa le prestazioni delle nostre mescole ci aveva soddisfatto e avevamo anche migliorato i crono. Inoltre, nel caldo giorno di gara le gomme hanno avuto una grande durata. Di recente alcuni piloti hanno provato su questa pista e quindi abbiamo ulteriori dati che useremo per preparare al meglio il GP”.

 

Consigliati