Per la prima volta su motogp.com?Registrati qui

Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
9 giorni fa
By LCR Honda

Crutchlow: “Ho spinto troppo e sono caduto”

A Misano il britannico ha le carte giuste per far bene ma la sua gara di complica dopo una scivolata

Cal Crutchlow avrebbe potuto essere uno dei protagonisti del GP di San Marino. La prova del pilota LCR Honda però è segnata da una caduta mentre era in grande recupero. Il britannico, infatti, una volta scattato dalla seconda fila prova a tenere il passo dei piloti di testa sull’asfalto reso insidioso dalla pioggia. È costretto a qualche duello per difendere la posizione ma decide poi di spingere di più per ricucire sui primi. Proprio questo, gli fa commettere un errore che causa il fuori pista. Tornerà in gara, ma la miglior prestazione ormai è compromessa chiudendo al tredicesimo posto con tre punti in campionato.

Cal Crutchlow: “Mi sentivo bene e con buone sensazioni. Sapevo che dopo dieci giri avrei potuto iniziare a spingere. Poi in seguito al sorpasso a Miller sono caduto. Avevo la possibilità di restare con quelli davanti ma ho spinto troppo e ho pagato con una scivolata. Per fortuna sono riuscito a ritornare in pista e ho chiuso a punti. Avremmo potuto fare un buon risultato”.