Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
29 giorni fa
By Octo Pramac Racing

Petrucci: “Dopo Misano c’è tanta voglia di rimanere davanti”

Il ternano è uno dei protagonisti di questa stagione. Al MotorLand per ribadire quanto di buono fatto fino ad ora

Danilo Petrucci giunge al MotorLand di Aragón con due obiettivi. Mantenere il livello dimostrato a Misano e siglare il primato tra i satellite, ora vicinissimo. Il portacolori del team Octo Pramac Racing è stato l’assoluto protagonista della prova romagnola, comandando la corsa sul bagnato e cedendo solo alla fine all’attacco di Marc Marquez, leader iridato della scuderia Repsol Honda. Petrucci ha così conquistato venti punti importantissimi che lo rilanciano nella corsa per essere il miglior pilota non ufficiale. Oltre ad essere la seconda miglior Ducati in classifica generale, il pilota Fiamme Oro è infatti settimo a 95 punti; quindici in meno di Johann Zarco, primo dei satellite e portacolori Monster Yamaha Tech 3.

Danilo Petrucci: “Aragón è una pista che mi piace, e lì ho fatto bene. Anche se da un paio d’anni vado sempre molto forte in prova, poi non riesco ad essere veloce in gara. Mi aspetto di fare un buon GP e di continuare sulla strada positiva che abbiamo quest’anno. Chiaramente dopo Misano c’è tanta voglia di rimanere lì davanti e mi piacerebbe guadagnare altri punti su Zarco per essere la miglior moto satellite anche se io ho molti zeri. Ci sono ancora cinque gare ma questo è il mio obiettivo, essere la miglior moto non ufficiale”.

Consigliati