Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
7 giorni fa
By motogp.com

Aoyama, l’ultimo iridato nipponico

Oggi pilota-collaudatore, il veterano Honda è stato l’ultimo giapponese a vincere il titolo e l’ultimo a farlo nella categoria 250cc

Come nel 2016 a Motegi correranno due piloti di casa in aggiunta ai già presenti corridori ufficiali: Katsuyuki Nakasuga (Yamalube Yamaha Factory Racing), vincitore della 8 Ore di Suzuka e Hiroshi Aoyama che prenderà il posto dell’infortunato Jack Miller con i colori del team EG 0,0 Marc VDS. Proprio Aoyama è stato l’ultimo vincitore nipponico di un campionato del mondo, classe 250cc.                      

Video Highlights (gara 250cc)

Il giapponese, oggi tester HRC e nel 2016 sostituto di Dani Pedrosa proprio al Twing Ring, ha raccolto successi sulla pista asiatica nel 2005 e nel 2006 ed è stato l’ultimo pilota di casa a salire sul podio di Motegi (2009).

Aoyama celebrates his first 250cc title

Veterano del MotoGP™ e attivo dal 2000, Aoyama ha corso anche nel WorldSBK, anno 2012, sempre con la moto dell’ala ma il suo più grande risultato resta la vittoria del titolo nel 2009 in classe 250cc, categoria che l’anno successivo cambiò diventando l’attuale Moto2™.

Aoyama discusses victorious 2009 season

Consigliati