Acquisto Biglietti
acquisto VideoPass
News
25 giorni fa
By motogp.com

Per Zarco un grande finale di stagione

Il transalpino sale ancora sul podio al termine di una gara con i primi, ora è il miglior satellite

Johann Zarco è il miglior rookie della classe regina 2017 dopo un finale di stagione dove costantemente è stato impegnato nella lotta per le prime posizioni. A Sepang il portacolori Monster Yamaha Tech 3 ha chiuso il GP con un ottimo terzo posto conquistando il suo secondo podio stagionale. Diventato anche il miglior pilota non ufficiale, ora è sesto e pronto per fare ancora bene nell’ultimo appuntamento dell’anno a Valencia.

Zarco: “La pioggia mi preoccupava”

Guarda la partenza di Zarco in Malesia a 360

“L’arrivo della pioggia mi ha generato qualche preoccupazione perché venerdì in queste condizioni non ero molto veloce”, commenta Zarco a fine gara, prova che il pilota di Cannes ha anche condotto per diversi tratti. “Ma ho avuto un ottimo avvio, poi ho iniziato a perdere prestazioni sul posteriore e le Ducati (Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso, poi vincitore, ndr) mi hanno superato”.

Goubert commenta le prestazioni delle gomme

Il transalpino ha pagato la scelta della mescola soft posteriore che, giro dopo giro, si è consumata facendogli abbassare il ritmo. Spiega: “Ho scelto l’opzione più morbida perché mi dava maggior guidabilità e mi ha permesso di fare il podio”. Nonostante la perdita di smalto il pilota Yamaha tenuto distante Marc Marquez (Repsol Honda) chiudendo la prova malese come miglior M1 nella domenica non facile per le moto ufficiali di Iwata.

La conferenza stampa post-gara del #MalaysianGP

Termina: “L’obiettivo della stagione era quello di essere il miglior rookie, anche che gli avversari erano molto forti. Ora sono anche il miglior satellite e sono felice di aver vinto anche questa sfida”.